abbinare divano e poltrona

Per creare un salotto perfetto, abbinare divano e poltrona in modo ideale è un imperativo. Non c’è una regola fissa: dipende dagli arredi già presenti, dallo spazio a disposizione ed essenzialmente dai tuoi gusti personali. Sei in cerca di un’idea geniale per la tua casa? Ne abbiamo trovate addirittura 9, così puoi scegliere quella che più ti convince. Che sia con divani e poltrone diversi oppure uguali, preparati a ore e ore di relax nella tua nuova zona lounge…

4 idee per abbinare divano e poltrona dello stesso colore

A volte tutto quello che di cui abbiamo bisogno è un ambiente perfettamente armonico, con un equilibrio cromatico impeccabile. Abbinare divano e poltrona dello stesso colore è la scelta più adatta non solo per chi ama la semplicità, ma persino per gli interni dove sono presenti molte tonalità diverse. Ecco le nostre idee per chi ama mantenere lo stesso fil rouge tra divano e il tipo di poltrona che sceglierai.

Match perfetto

Un po’ come si usava in passato, scegli divano e poltrona della stessa linea o collezione, ovviamente nello stesso colore. A seconda della tonalità, il risultato finale può essere molto diverso: un salotto completamente bianco sarà ultra luminoso e minimal, mentre i colori forti come rosso e giallo avranno un effetto scenografico e eyecatching.

Trova il tuo match preferito:

Stesso colore, materiale diverso

Un’altra opzione interessante per abbinare il colore di poltrona e divano consiste nel variare la texture, pur mantenendo la stessa tonalità. Ad esempio, prova con un divano in tessuto e una poltrona leggermente a contrasto in velluto.

Stesso colore, stile diverso

In alternativa, che ne dici di variare forme e silhouette? Per abbinare il colore della poltrona e del divano non c’è bisogno di acquistare pezzi della stessa linea. Ci piacciono i contrasti, soprattutto se sono ben ragionati, come nel caso di un grande divano moderno dalle forme squadrate, a cui accostare una poltroncina vezzosa con forme morbide in stile retrò.

Tonalità diverse di uno stesso colore

Infine, ti suggeriamo di osare con un raffinato tono su tono. Se hai scelto il verde come colore principale, ad esempio, opta per un divano color smeraldo e una poltrona verde oliva: una palette chic e molto accattivante.

5 idee per abbinare divano e poltrona diversi

Se sei una persona che ama sempre sorprendere, anche nell’arredamento della casa, allora segui un percorso più insolito nello styling del salotto. Invece di abbinare divano e poltrona perfettamente, aggiungi una leggera ed elegante variazione sul tema…

Poltrona di design

Soprattutto nel caso tu voglia un divano grande, puoi inserire la poltrona come pezzo statement. Lasciati conquistare dai modelli di design: grazie a silhouette iconiche, colori insoliti e dettagli particolari, riescono sempre a diventare protagoniste nel living. Una chaise longue o un poltrona a dondolo? Perché no!

Le nostre poltrone di design più belle:

Colori a contrasto

A proposito di contrasti, un’altra soluzione possibile è data dal mix accattivante di tinte forti, in stile color block. Si va dal tradizionale bianco e nero, un must degli interni contemporanei, a qualcosa di più deciso, come rosso e rosa oppure beige e turchese.

Stessa linea, ma colori diversi

Per conservare un’eccellente coerenza di linee ti consigliamo di provare ad abbinare divano e poltrone della stessa collezione, ma optando per tonalità differenti. Come regola generale, meglio preferire colori neutri per il divano e toni decisi per la poltrona.

Poltrona dello stesso colore dei cuscini del divano

Se non hai ancora acquistato la poltrona, selezionala in una tonalità che riprenda i cuscini del divano. Ad esempio, immagina un grande sofà grigio, su cui posare cuscini decorativi con fantasie floreali sul rosa, e posiziona accanto una poltrona vintage in velluto color cipria.

Poltrona bold e divano neutro

Per finire, puoi usare la poltrona per dettare lo stile della stanza. Allestisci una zona all’insegna della semplicità, con un divano minimal beige, e poi introduci il colpo di scena: una poltroncina di grande impatto in rosso, ruggine o in un altro colore di tendenza.

Come disporre le poltrone in soggiorno

Per completare l’opera, assicurati non solo di abbinare divano e poltrone, ma anche di posizionarli bene. Ma come disporre i divani in soggiorno in modo coerente e comodo per la vita di tutti i giorni? Segui qualche piccola regola base e non dimenticare di personalizzare lo spazio su misura per le tue esigenze.

  1. Poltrona accanto al divano: un grande classico, deve essere posta in modo da formare visivamente un angolo retto. Controlla che ci sia lo spazio necessario per muoversi, così come per un tavolino da sistemare al centro.
  2. Due poltrone di fronte al divano: per creare una vera e propria zona da conversazione, come nel passato (prima delle televisioni!), disponi due poltroncine davanti al divano, formando una sorta di isola.
  3. Poltrona in un angolo: se desideri allestire un angolo lettura vicino alla finestra, in camera da letto oppure ovunque ci sia una parete libera, disponi la tua poltrona, un tavolino abbinato a fianco e una lampada da pavimento per illuminare bene la zona. L’idea in più? Ravviva il muro dietro alla tua poltrona grazie a una bella carta da parati in fantasia, aggiungi una pianta da interni e innamorati del tuo nuovo posto preferito della casa.

Qualunque sia la tua scelta finale, usa gli accessori per definire meglio la zona salotto. Sicuramente il tappeto è il complemento d’arredo imprescindibile, perché riesce a “isolare” meglio il tutto (utile soprattutto in una zona open space). Rotondo, rettangolare o quadrato, dovrà però riprendere i colori di divano e poltrona. Rifletti bene sulla fantasia: in un salotto con arredi minimal e monocromatici, azzarda un tappeto moderno con fantasia stilizzata.

Hai trovato la tua idea preferita per abbinare poltrona e divano? Se cerchi altre idee interessanti per i tuoi interni, esplora la categoria “Soggiorno” e lasciati ispirare!