Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

soggiorno piccolo con tavolino in marmo

Avere un soggiorno piccolo non significa che tu debba rinunciare ad arredarlo con gusto e ad avere tutto quello che ti serve a portata di mano. Ci sono piccoli trucchi e accorgimenti per organizzare lo spazio in modo funzionale e per farlo sembrare più grande: ti aiutano la scelta di colori, materiali e dei mobili. Leggi i consigli di Westwing su come arredare un soggiorno piccolo!

Colori, materiali e finiture

I toni chiari e neutri (dal bianco al color panna, al crema) ti aiutano a rendere l’ambiente sia più luminoso che visivamente più grande. Usali sia per le pareti che per i tessili, che dovranno essere di materiali leggeri e impalpabili, per dare respiro all’ambiente.

Non vuoi rinunciare al colore? Parti da una base neutra e aggiungi dei tocchi più accesi, in tonalità calde come il giallo o l’arancione, che danno energia alla zona giorno e non la incupiscono. Evita i colori freddi e scuri, a meno che tu non abbia una stanza già di per sé molto luminosa.

Gioca con le superfici e i materiali trasparenti: vetro e plastica saranno i tuoi compagni fidati, insieme ad arredi minimal con poche decorazioni, per non appesantire l’ambiente.

Come arredare un soggiorno piccolo

Gioca con arredi e complementi, tessuti e oggetti per completare il tuo soggiorno, che, anche se piccolo, guadagnerà carattere e funzionalità grazie ai nostri consigli!

Open space

Se devi arredare un bilocale in cui hai soggiorno e cucina in un unico ambiente, dovrai creare una continuità tra i due, che dovranno essere in armonia, anche se divisi a livello visivo grazie alla scelta dei colori, del pavimento o di un mobile per separare le due parti della stanza. Leggi la nostra guida per arredare un soggiorno con angolo cottura.

Poltrona o divano?

Le poltrone sono la scelta migliore se lo spazio è davvero poco, ma se, invece, la metratura te lo consente, ti consigliamo di scegliere un divano ad angolo, che non solo occupa meno spazio, ma fa sembrare il soggiorno più grande. Il divano dovrà essere in armonia rispetto al resto degli arredi: se è mignon, anche il tavolino dovrà essere proporzionato.

Mobili per un soggiorno piccolo:

Mobili salva spazio

Oggi esistono diverse combinazioni d’arredo furbe, pensate per chi ha poco spazio e lo vuole sfruttare al massimo. Una cosa fondamentale quando non si ha molto spazio in larghezza è sfruttare le altezze: mensole, librerie a tutta parete, pensili: vai verso l’alto. Indispensabile la parete attrezzata per la tv e mobili da parete che usino meno spazio possibile. Ti aiutano anche i contenitori: il segreto è non lasciare troppi oggetti a vista per non creare confusione e disordine.

Idee per ottimizzare lo spazio:

Tappeti

L’avresti mai detto che il tappeto ti aiuta ad arredare un soggiorno piccolo? Le dimensioni del tappeto definiscono tutto il resto dello spazio: se è proporzionato e non è troppo grande e spesso, delimita bene l’ambiente e non lo soffoca.

Ecco qualche idea:

Specchi e finestre

Le aperture verso l’esterno, finestre e portefinestre, contribuiscono a far sembrare più grande il soggiorno. Non coprirle con tende troppo pesanti ma scegli sempre materiali leggeri che permettano alla luce naturale di filtrare e di vedere fuori, ingannando l’occhio e dandoti respiro.

Anche gli specchi aprono l’ambiente e lo fanno sembrare più grande, oltre a dare movimento, grazie ai riverberi sulla superficie riflettente.

Punti d’appoggio

Il tavolino, in un soggiorno, è indispensabile per appoggiare le riviste o i calici di vino quando hai ospiti a cena, ma spesso lo spazio non è sufficiente per uno “classico”. Usa in alternativa un paio di piccoli sgabelli da tirare fuori all’occorrenza, o un tavolinetto rotondo da mettere al lato del divano. Cerca di scegliere tavolini con le gambe sottili e aperti (cioè senza cassetti): anche questo è un trucchetto per non sovraccaricare troppo lo spazio.

Tavolini per un soggiorno piccolo:

Consigli per l’illuminazione

La luce, proprio come i colori, diventa la tua alleata in un soggiorno piccolo, ed è una componente d’arredo fondamentale proprio come i mobili e gli accessori con cui decorarlo. Le luci hanno diverse funzioni, estetiche e di utilizzo, e servono a creare un ambiente accogliente e, in questo caso, a farlo sembrare più grande. Ti consigliamo di combinare più tipi di luci, da scegliere in fase di progettazione anche in base a come disporrai i mobili: da quelle d’accento, per l’angolo lettura o per illuminare un quadro, alle luci d’ambiente, per illuminare lo spazio in maniera uniforme.

In un soggiorno piccolo devi decidere l’illuminazione centrale sulla base dell’altezza della stanza: un soffitto alto chiama un lampadario importante, anche con elementi pendenti che ampliano la stanza a livello visivo. Un soffitto basso richiede illuminazione da incasso o faretti a led.

Lampade per un soggiorno piccolo:

Il soggiorno è il cuore della casa ed è uno dei nostri ambienti preferiti. Per questo abbiamo dedicato una sezione intera al suo arredamento: sfoglia gli articoli della sezione “Arredamento soggiorno” e trova l’ispirazione!

banner arredamento