Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Boiserie moderne

Raffinate e particolari, le boiserie moderne uniscono il fascino del passato alle tendenze contemporanee. Pensate per una casa che vuole stupire e conquistare, sono l’idea perfetta per portare un tocco unico alle pareti. Se vuoi scoprire come utilizzarle nei diversi ambienti, in questo articolo trovi qualche suggerimento a cui forse non avevi pensato.

Cos’è una boiserie?

Boiserie è un termine francese derivante dalla parola “bois”, che significa legno. Si tratta di pannelli utilizzati originariamente per l’isolamento termico e acustico delle pareti, diventati poi una forma di decorazione molto ricercata. Le tavole di legno venivano lavorate, intagliate e talvolta dipinte per dare vita a veri e propri capolavori artistici.

Sebbene il primo esempio di boiserie risalga addirittura all’Antico Egitto, quando si usava per decorare le camere dei faraoni, la vera diffusione avvenne intorno al 1500 in Francia. Ed è proprio lì che fu coniata la parola: tra gli esempi più pregevoli possiamo ricordare quelle realizzate per il castello di Blois nella Valle della Loira o nella reggia di Versailles.

Perché creare una boiserie?

Dalle prime boiserie in legno sono ormai passati secoli, ma il fascino resta immutato. Chiaramente oggi ne esistono moltissime varianti, di ogni prezzo: non sono più una prerogativa per re e regine! I motivi per scegliere una boiserie moderna sono diversi.

  • Per decorare le pareti: proprio come per le grandi ville e dimore del passato, le boiserie possono essere utilizzate come puro elemento estetico. Può trattarsi di una sola parete, di una stanza intera o magari di un sottoscala anonimo da valorizzare.
  • Per coprire una parete: può capitare di dover ricorrere a un piccolo “trucco” per camuffare un muro problematico. In questo caso le boiserie moderne consentono di evitare lavori molto più lunghi e dispendiosi per ricostruire una parete da zero.
  • Per isolare meglio una stanza: per ricreare l’effetto di un elegante chalet di montagna e trattenere il caldo, le boiserie in legno sono perfette.

Boiserie moderne: i materiali più diffusi

Sebbene il nome stesso faccia pensare al legno, negli ultimi anni si sono diffuse molte altre alternative alla classiche boiserie. Vediamo insieme le tipologie più amate e apprezzate per l’interior design.

Boiserie in legno

La variante classica è sicuramente quella in legno, ma nella maggior parte dei casi le boiserie moderne sono molto più essenziali rispetto a quelle tradizionali, intarsiate e lavorate. Tra i legnami più utilizzati per realizzarle ci sono il noce, l’olmo e il rovere.

Boiserie in metallo

Super di tendenza, i modelli in metallo aggiungono un tocco di modernità a ogni ambiente. Realizzati in pannelli in acciaio o ferro verniciato, solitamente vengono venduti in sistemi modulabili che possono anche comprendere un sistema di illuminazione a led.

Boiserie fonoassorbenti

I pannelli fonoassorbenti decorativi uniscono la bellezza alla praticità, perché permettono di isolare perfettamente una stanza. Inizialmente venivano installati solo nei cinema, nei teatri e in locali pubblici, ma con il tempo sono entrati anche in casa. Grazie all’uso di materiali tecnici, come la lana di vetro o le schiume poliuretaniche, garantiscono un silenzio ideale e massimo comfort soprattutto in camera da letto.

Boiserie in bamboo

Dal fascino sottile, le boiserie in bamboo esaltano la bellezza di una stanza in stile minimalista e zen, ispirato alla magia dell’Oriente. In pannelli sottili e lunghi, verniciati o lasciati nella tonalità naturale, si adattano a ogni metratura.

Boiserie moderne: quali colori scegliere?

La scelta della nuance per una boiserie moderna dipende dal materiale con cui viene realizzata e dalla stanza. Per le boiserie in legno, la palette di colori varia secondo il tipo di legname usato, ma si può anche optare per una verniciatura. Per un tocco contemporaneo, puoi osare con colori più forti, magari su una base metallica.

In alternativa, puoi optare per qualcosa di molto più estroso: una boiserie in legno dipinto e colorato sarà perfetta per la camera dei bambini o per una parete del salotto, a cui abbinare divano, tappeto e accessori decorativi.

Dove realizzare una boiserie?

Le boiserie moderne, soprattutto nelle loro varianti più semplici e minimaliste, possono essere installate in qualsiasi locale della casa. Ci sono però alcune stanze in cui il loro utilizzo è particolarmente consigliato perché riesce ad aggiungere un accento particolare.

Boiserie moderne in bagno

Se per la stanza più privata della casa hai optato per un look accogliente e caldo, in stile Scandi, punta su pannelli in legno chiaro, trattati con una vernice per farli resistere all’umidità. Aggiungi accessori per il bagno semplici, in tonalità neutre, e aggiungi un tocco naturale: basterà una pianta in vaso per creare la tua oasi di comfort.

Boiserie per la camera da letto

Per una camera glam, osa con una boiserie moderna con decorazioni floreali, da fissare dietro la testata del letto. Valorizzala con un’applique e con complementi d’arredo a tema: un morbido pouf in velluto, una panca o una consolle su cui posare accessori sui toni dorati.

Boiserie moderne in soggiorno

Per un living in stile Industrial, usa pannelli di legno grezzo, per definire un angolo bar o semplicemente per decorare una o più pareti. Completa con una chaise longue di design, un divano in pelle color cioccolato e dettagli in ferro: ti sembrerà di vivere in un suggestivo loft a New York.

Vuoi trasformare la tua casa in un nido su misura per te? Registrati gratuitamente su Westwing per ricevere consigli di interior design e tante offerte esclusive!