Fuoriporta natalizi fai da te

La ghirlanda natalizia appesa davanti all’uscio non è un semplice addobbo, ma un messaggio di buon augurio rivolto ai propri ospiti. La classica ghirlanda di pino e pungitopo, un cuore di lana decorato con piccole renne di feltro, una stella di spago o una composizione di pigne colorate sono un ottimo benvenuto e infondono calore e allegria. Se adori lo spirito natalizio, non puoi tralasciare un dettaglio fondamentale: i fuoriporta natalizi fai da te! Scopri come realizzarli con materiali semplici come pigne, bacche e accessori molto semplici da trovare.

Ghirlande fai da te

Insieme all’albero di Natale, il fuoriporta è forse la decorazione più importante delle Feste: ad ammirarla, infatti, non sono solo gli amici e i parenti, ma anche gli estranei che transitano davanti dall’ingresso (un po’ come nel caso degli addobbi natalizi da appendere alle finestre). Una ghirlanda fai da te creativa è una gioia per gli occhi preziosa: ecco qualche consiglio per creare uno splendido fuoriporta natalizio con le tue mani. 

1. Rametti e bacche

Il classico dei classici, in tema di fuoriporta natalizi fai da te, è la ghirlanda di pino realizzata con bacche e rametti. Per la base puoi utilizzare una corona di spugna, il fil di ferro o intrecciare direttamente i rametti: molto utile, a questo scopo, è l’edera che grazie alla sua forma contorta è ideale per fissare tra loro i vari elementi. Per le bacche puoi usare arbusti sempreverdi come l’ilex o il pungitopo: volendo puoi richiamarne il rosso vivace con palline di Natale mignon, campanelli e altri dettagli in tinta. A proposito: se noti che le foglie tendono a seccarsi e scolorire, puoi intervenire con uno spruzzino per prolungarne la durata.

2. Pigne e nastri

Un altro accessorio irrinunciabile per i fuoriporta fai da te sono le pigne: a ben vedere si tratta di piccoli capolavori di design, motivo per cui la ghirlanda risulterà bellissima anche usandole al naturale. Se ti piace la semplicità puoi limitarti a infilarle in un ramo di pino arrotolato e aggiungere delle lucine a batteria (avendo cura di nascondere quest’ultima tra il verde). Ami dipingere? Se sì puoi armarti di pennello e tingere le pigne con tonalità di verde differenti, oppure con colori più insoliti come l’azzurro pastello. Completa il tutto con nastri tono su tono.   

3. Con i tappi di sughero

I tappi di sughero sono un jolly per gli amanti del riciclo creativo e i fuoriporta natalizi fai da te non fanno eccezione! Se hai raccolto una buona quantità di tappi puoi realizzare una ghirlanda fai da te low cost con poco sforzo. Indispensabile la colla a caldo, per fissare i tappi tra loro e incollarli alla base. Se lo desideri, puoi personalizzare il fuoriporta con rametti, stelline e fiocchetti.

Stella di Natale con lo spago

Spago e colla vinilica sono una combinazione vincente per gli addobbi natalizi fai da te. Per creare un fuoriporta natalizio originale basta procurarsi un gomitolo di spago e una sagoma da rivestire a forma di stella: in alternativa, con un po’ di pazienza puoi realizzarla con le tue mani incollando dei fogli di carta arrotolati. Non resta che avvolgerci intorno lo spago: in base ai movimenti delle tue mani potrai creare  tipi di stella diversi, ad esempio rivestendo solo le punte o creando un reticolo più o meno fitto. Con questa tecnica puoi realizzare anche alberelli da appendere e splendide palline di Natale fai da te, da personalizzare con passamaneria, chiodi di garofano e tutto ciò che ti suggerisce la fantasia.

Cuore di lana

Per rivestire lo stampo – stavolta proviamo a usarne uno a forma di cuore – puoi ricorrere anche alla lana. A te la scelta del filato: scegliendone uno molto spesso ti basteranno pochi secondi per ricoprire tutta la superficie e creare un piacevole effetto grezzo. Anche in questo caso ti consigliamo di valutare colori diversi rispetto alla classica combinazione rosso-verde: ad esempio il bianco, il grigio, il sabbia o l’azzurro polvere, da abbinare a palline di feltro e altri tocchi colorati. Ovviamente puoi ricorrere anche al mitico pannolenci per realizzare simpatiche renne, omini di pan di zenzero e altre decorazioni in perfetto stile natalizio.

Fuoriporta natalizio minimal

Le idee migliori, spesso, sono le più semplici. Se hai un gusto impeccabile – o sai cogliere le ispirazioni giuste – puoi realizzare dei fuoriporta natalizi molto stilosi in pochi passaggi. Ami le decorazioni in stile eco chic? Se sì, ecco uno spunto interessante: procurati una base circolare di vimini o di metallo – in alternativa puoi sagomarlo con le tue mani –  e rivestilo con lo spago (se ha un aspetto “shabby” puoi usarlo così com’è). A questo punto, fissa al cerchio un ramo di pampas – meglio in posizione asimmetrica – e aggiungi qualche fiore di cotone: il risultato sarà spettacolare!

Sei impaziente di realizzare la tua nuova ghirlanda fuoriporta? Se quest’anno vuoi tuffarti a capofitto nelle decorazioni natalizie, scopri tutte le nostre idee di Natale per riempire di calore la tua casa!

Suggerimenti per realizzare i tuoi fuoriporta natalizi fai da te: