Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Tavolo decorato per grigliata

Nelle stagioni in cui il clima è più mite, magari con una leggera brezza, organizzare una grigliata è l’ideale! Mangiare del buon cibo all’aria aperta con una bibita fresca in mano, mentre controlli la cottura della carne che sfrigola, è davvero il massimo! Ami il buon cibo e i pranzi in allegria? Il barbecue è perfetto e da non perdere assolutamente in estate. Non c’è nulla di più caloroso di quando tutti si riuniscono a degustare le tue prelibatezze; inoltre, potrai essere l’eroe della serata: la persona addetta alla griglia! Di seguito ti forniremo tantissimi consigli utili per aiutarti a capire come fare una grigliata perfetta e gustare dell’ottimo cibo in compagnia.

Un evergreen del divertimento all’aperto e del buon sapore a tavola è sicuramente il barbecue. Più che un accessorio per il giardino o il terrazzo è un modo di vivere e cucinare il cibo che riesce a trasformare i tuoi ingredienti in piatti saporiti. Grigliare è un’esperienza di gioia e convivialità che unisce le persone, è proprio quello che ci vuole durante le belle giornate in qualunque stagione, anche in inverno e autunno! Una grigliata può essere la tua arma vincente per festeggiare un giorno speciale, un’occasione particolare o un momento da condividere con la tua famiglia e i gli amici.

È qui la festa? Come scegliere gli spazi in base al numero degli invitati

Per organizzare la tua festa, la prima cosa che devi tenere in considerazione è la scelta del luogo in relazione al numero degli invitati.

  • Se hai pochi invitati (4 – 6 persone) puoi scegliere il balcone.
  • Se invece i tuoi ospiti sono più di 6 persone, allora ti conviene optare per una terrazza o uno spazio più grande.
  • Quando il numero degli invitati supera le 10 persone, allora il giardino è il luogo perfetto per la tua festa del sapore. Se non possiedi lo spazio adatto, puoi optare per un’area attrezzata nel parco o fare una scampagnata in un luogo naturale o zone di mare.

Il nostro consiglio è quello di preferire spazi verdi come giardini o parchi, in modo da approfittare anche del contatto con la natura: non c’è modo migliore per assaporare con più gusto il cibo appena cotto sulla griglia.

Come organizzare il cibo e le bevande per una grigliata?

Se ospiti la grigliata, probabilmente dovrai procurarti anche la maggior parte del cibo, delle bevande e degli snack per fornire una buona base culinaria alla tua festa. In alternativa, puoi anche chiedere ai tuoi ospiti di contribuire con un contorno, un dolce o un piatto speciale. La migliore soluzione è proprio quella di fare una spesa abbondante di cibo e bevande e di invitare gli ospiti a contribuire con qualcosa portato da casa. Questo metodo non solo ti permetterà di risparmiare sulla spesa, ma ti offrirà anche la possibilità di fare una festa con cibi, piatti e bevande variegate: il successo sarà assicurato ci sarà da leccarsi i baffi!

Design decorativo per una festa strabiliante

Riscaldare l’ambiente creando il giusto design è fondamentale. Ricordati di fornire agli ospiti che intendono cucinare un bel grembiule da cuoco! Puoi scegliere di regalare cappelli e accessori a tema e abbinare anche le stoviglie: festa in maschera o caraibica, vintage, a tema cinematografico o musicale. Per creare la giusta atmosfera, addobba lo spazio con luci, ghirlande colorate e una sofisticata decorazione da tavola. Con particolari lanterne riuscirai a realizzare un’atmosfera accogliente e più vintage nelle calde serate estive. Nelle stagioni più fredde puoi fornire plaid e coperte agli invitati. Il nostro consiglio è sempre quello di optare per le soluzioni fai-da-te: più fantasiose e sicuramente meno dispendiose.

Cosa cucinare per la tua grigliata?


La questione fondamentale per la riuscita della tua festa è sicuramente legata al cibo e alle pietanze che sceglierai. Ecco cosa dovresti prendere in considerazione!

  1. Ospiti internazionali

    Assicurati di soddisfare i gusti di tutti gli ospiti, ad esempio se ci sono invitati di altre nazioni, proponi anche un piatto che richiami la loro tradizione culinaria.

  2. Opzioni vegetariane e vegane

    Anche per quanto riguarda gli ospiti vegetariani e vegani, prepara piatti che soddisfino le loro abitudini alimentari. Fai scorta di verdure da grigliare come zucchine e melanzane, oppure puoi preparare una ciotola di pasta fredda o deliziosi stuzzichini.

  3. La scelta della carne

    In generale una grigliata presuppone abbondanti quantità di carni di tutti i tipi, quindi scegli i diversi tipi di sapori a seconda del territorio in cui ti trovi.

  4. Prodotti locali

    Selezionare i prodotti a chilometro zero o le specialità regionali è sempre il miglior modo di mangiare sano. Questo discorso vale anche per i contorni: puoi optare per i formaggi stagionati, mozzarelle di bufala, pomodori, olive e tutto ciò che la terra offre.

  5. La scelta del vino

    Ricordati di combinare insieme il cibo e la scelta dei vini, in Italia sono davvero tantissime le qualità che si adattano per ogni pietanza. Se ti trovi nei pressi di località marittime, potresti optare anche per una grigliata di pesce fresco, in questo caso non ci sono dubbi sul vino da abbinare: il bianco regna supremo abbinato al pesce!