24.11.2020 Consegne regolari su tutto il territorio nazionale.

color crema per pareti

Hai mai pensato al color crema per le pareti della tua abitazione? Il crema è un colore rilassante e caldo, un perfetto sostituto del total white per dare un’eleganza luminosa alle pareti di casa, una nuance a metà strada tra il bianco e il giallo. Non è invadente, perché si adatta molto bene a diversi stili di arredamento, e ha una palette con cui puoi dipingere le pareti di ogni ambiente di casa. Oggi i nostri esperti ti aiutano a capire come dipingere con questo colore.

Pareti color crema: idee per ogni zona della casa

Tinteggiare le pareti di color crema significa dare un tono accogliente e luminoso. Ma se vuoi evitare di stufarti presto con il tinta unita, anche con questo colore, pur molto semplice da abbinare, scegli sempre elementi e colori a contrasto per dare movimento. Vediamo come, in ogni stanza di casa.

Color crema per le pareti della camera da letto

Il color crema regala un vero comfort se lo scegli per le pareti della camera da letto. La calma che infonde questo colore è enfatizzata soprattutto se abbinata a un pavimento in parquet chiaro. Se vuoi creare un contrasto deciso, senza perdere l’effetto rilassante, puoi dipingere tre pareti in color crema, e realizzare una parete d’accento in viola, magari quella dietro la testata del letto.

Color crema per la cameretta dei bambini

Nella cameretta dei bambini, tutte le tonalità neutre e luminose sono perfette, che aiutano a tranquillizzare il sonno dei più piccoli. Ma se vuoi spezzare la monotonia e creare abbinamenti divertenti, puoi dipingere le pareti in crema e poi decorarle con stencil colorati o, ancora, disegnare geometrie e fasce colorate in tonalità pastello, come il rosa pallido o l’azzurro chiaro.

Color crema in bagno

Il color crema conferisce raffinatezza anche al bagno. È una scelta perfetta per un bagno minimalista insieme a tocchi grigi o neri. Se lo stile è classico, abbinalo a sanitari di colore bianco, se invece vuoi creare un bagno shabby chic, puoi acquistare sanitari color panna e un mobile per il lavandino di legno marrone scuro, per dare all’ambiente un aspetto vissuto e consumato.

Color crema per la cucina

Se ti piace l’idea di una cucina color crema, prova con il tono sul tono, abbinando le quattro pareti ai mobili, da acquistare in nuance, e lasciando il soffitto in bianco. Puoi creare un contrasto delicato scegliendo il top in marmo con venature. È una buona idea anche alternare due pareti crema con due pareti di tonalità simili, come il tortora.

Color crema per il soggiorno

Se non sei amante delle tinte forti e vuoi creare un ambiente elegante, il color crema è il tuo alleato per le pareti di soggiorno e zona giorno. A seconda dello stile che vuoi dare, si abbina molto bene sia a mobili chiari, tono su tono, per uno stile classico, che a mobili scuri, minimalisti e di design.

Consigli per dipingere le pareti in color crema

Diciamolo subito: i colori chiari sono i più semplici da usare per dipingere le pareti. Non solo perché si adattano facilmente a ogni stile ma anche perché danno subito luce a stanze poco illuminate, e fanno sembrare più grandi stanze molto piccole. Inoltre, e questo è un altro importante vantaggio, la pittura chiara costa di meno, ha bisogno di meno mani, e ti aiuta anche a minimizzare difetti della parete con poco sforzo.

In più i colori neutri come il crema, ma anche il beige e il grigio, sono molto semplici da abbinare a tanti tipi di pavimento, di diversi materiali e colori, dal gres al parquet, mobili chiari e mobili scuri. La cosa più importante, quando scegli un colore neutro per dipingere le pareti di casa, è puntare su accessori e dettagli a contrasto, dai tessili ai complementi: da quello che appenderai sulle pareti fino ai tappeti. Scegli un colore in abbinamento (anche tenue, se non ami le tonalità troppo accese), per evitare il tinta unita e creare la base perfetta per il tuo stile.

Pareti color crema e stili di arredamento

Questa tinta così luminosa e delicata è una delle protagoniste dello stile shabby provenzale, perché si sposa con mobili decapati e dallo stile anticato, li esalta e li rende protagonisti. Spezza la monocromia abbinando il color crema, ad esempio, all’azzurro e al bianco.

Con lo stile rustico puoi scaldare il color crema abbinandolo a tonalità calde, come il rosso mattone, l’arancione o l’ocra, e materiali come la pietra e i mattoni a vista.

Il crema sulle pareti diventa uno sfondo adatto anche a uno stile classico, in questo caso abbinato a toni come il color rosa e il rame. Accessori dorati daranno un tocco finale suntuoso, completato da arredi in legno e lampadari in stile antico.

Con lo stile minimalista e le linee pulite del moderno, scegli un parquet scuro, e mobili lucidi in bianco e nero. Nella scelta dei materiali, prediligi pietre come il marmo, i quarzi, il granito, l’acciaio. La lucentezza dei piani in pietra levigata e del metallo si sposa molto bene a questo colore.

Ispirazioni visive

Hai scelto quale stanza dipingere in color crema, ma vorresti aiuto per gli altri ambienti di casa? Nella nostra Guida alla scelta dei colori per le pareti trovi consigli per ogni stanza!

banner arredamento