Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

bagno moderno in toni neutri con vasca

Per una casa nuova o una ristrutturazione, scegliere un bagno moderno è sempre una buona idea. Grazie a finiture, mobili e accessori dal gusto contemporaneo, trasforma la stanza più privata di tutte in un piccolo regno elegante e sobrio. Per aiutarti nella scelta, abbiamo realizzato una guida ai colori e ai materiali più attuali, con qualche esempio a cui ispirarti. Prima di iniziare, però, fai attenzione ai cinque errori più comuni e scopri come evitarli.

Le caratteristiche di un bagno moderno

Protagonisti sulle riviste d’arredamento patinate e su Pinterest, i bagni moderni sono un must have per chi ama la bellezza di uno stile contemporaneo. Minimalisti oppure glam, estrosi o futuristici, si adattano alle esigenze della vita di oggi, grazie a materiali innovativi e linee sofisticate che fanno innamorare. Ecco tutto quello che devi sapere prima di scegliere l’idea di bagno moderno che fa per te.

Colori

Le tinte nude, che spaziano dal bianco al tortora e includono un’intera palette di grigi e beige, sono perfette se ami l’essenzialità e la purezza dello stile più attuale, soprattutto in abbinamento al nero. Se cerchi un tocco più caldo, la scelta potrebbe cadere su tonalità femminili come il salvia e il rosa champagne.

Materiali

Protagoniste indiscusse dell’arredo bagno moderno sono le pietre naturali, come il marmo e l’ardesia, ma con lavorazioni lineari e pulite. Sì al contrasto con il vetro e l’acciaio, per un effetto finale che ricordi una lussuosa spa, e anche al legno, nella sua espressione più pura. Per un gioco di contrasti, puoi anche usare piastrelle a mosaico con fantasie grafiche o stilizzate.

Sanitari

A fare la differenza spesso sono i sanitari: più squadrati o tondeggianti, oggi vengono proposti soprattutto nella versione sospesa. L’abbinamento con la rubinetteria è fondamentale: l’acciaio inox è un classico, mentre l’oro e il rosé satinato sono i colori che non ti aspetti.

Vasca e doccia

Magnifica ossessione, la vasca freestanding diventa la regina di ogni bagno moderno, sia in forma ovale sia tonda. Se preferisci la praticità della doccia, la walk-in con parete in cristallo è il dettaglio a cui non puoi dire di no, in particolar modo se dotata di grande soffione a cascata. In alternativa, scegli una doccia in muratura con rivestimento in mosaico.

Mobili e accessori

Così come i sanitari, i mobili sono sospesi e compatti. Funzionali ed eleganti, si distinguono poi per dimensioni, lavorazioni e colori. Tra gli accessori indispensabili, non dimenticare uno specchio retroilluminato, super chic e contemporaneo.

5 idee per arredare un bagno moderno

  1. La zona make-up

    Se hai sufficiente spazio, usa un angolo del tuo bagno come postazione trucco. Bastano una piccola consolle, uno specchio illuminato e un pouf per dare vita a una zona make-up geniale e super pratica.

  2. Sanitari in nero

    Non c’è solo il bianco! Che ne dici di osare con sanitari total black? Oltre a essere comodi da pulire, sono bellissimi. Per farli risaltare meglio, pareti e pavimenti devono però essere rigorosamente chiari.

  3. La carta da parati

    Per vivacizzare l’arredo bagno moderno, punta su una carta da parati in una fantasia geometrica, da applicare solo a una parete. Puoi usarla dietro lo specchio e il lavello oppure su una zona “vuota”, a cui puoi aggiungere uno specchio e una mensola su cui appoggiare scatole, contenitori e asciugamani.

  4. Decorazioni alle pareti

    Quando entri nel tuo bagno ti sembra che manchi qualcosa? Forse perché non hai ancora pensato di aggiungere un quadro, una cornice o una decorazione originale alle pareti. In alternativa, puoi anche usare un’applique moderna, con una forma particolare.

  5. Piastrelle esagonali in tinte pastello

    Tra le ultime idee per bagno moderno non possiamo dimenticare la tendenza del momento. Invece delle classiche piastrelle quadrate o rettangolari, osa con delle cementine esagonali, meglio ancora se in due o tre sfumature diverse di colori pastello.

E 5 errori da non fare

Se sei alle prese con la progettazione del tuo nuovo bagno moderno, ecco gli sbagli che ti consigliamo di evitare.

  1. Mischiare troppi stili: trova la tua idea di bagno moderno e portala fino in fondo. Evita i mix tra minimalismo e look più audaci, che rischiano di confondere il risultato finale.
  2. Inserire troppi colori: trova un’armonia nella palette scelta, cercando di evitare di usare più di due colori insieme.
  3. Non sostituire i caloriferi: se stai facendo una ristrutturazione, cambia il vecchio calorifero con un termoarredo moderno e più efficiente. In alternativa, anche il riscaldamento a pavimento è un’ottima idea.
  4. Sottovalutare le luci: l’illuminazione è fondamentale nel bagno moderno. Basta sostituire il vecchio lampadario con una nuova plafoniera per ottenere subito un grande risultato.
  5. Dimenticare il tocco naturale: per evitare un effetto troppo freddo, aggiungi una pianta o dei fiori, ovviamente con un vaso o un portavaso in abbinamento.

Vuoi metterti alla prova e arredare il tuo bagno moderno? Registrati gratuitamente su Westwing e trasforma subito la tua casa grazie alle offerte e ai consigli del nostro magazine!