Primavera, estate, autunno e persino inverno: tutte le stagioni possono essere vissute negli spazi esterni della tua casa. Spesso il terrazzo viene lasciato un po’ in disparte e viene arredato solo con il minimo indispensabile. Ma c’è molto di più di tavolo e sedie! In questo articolo ti consigliamo 6 idee su come arredare un terrazzo, con tante foto, facilmente implementabili, originali e per ogni budget.

1. Crea un salottino da esterno

Non per forza su un terrazzo devi mettere solo tavolo e sedie! Se hai poco spazio, puoi sostituire i classici elementi con un salotto da esterno, mentre se hai un terrazzo grande, puoi allestire sia un’area per i pasti che un’area per il relax. Crea un salottino con panche e poltrone, abbinando un tavolino basso e magari qualche cuscino da pavimento.

Un salottino sul terrazzo ti consente di pranzare o cenare all’aperto proprio come su un tavolo da pranzo, ma ha il vantaggio di sdoppiarsi in area lounge. Un salottino è l’ideale se hai la comodità come priorità: potrai inserire comodi cuscini e coperte per le serate più fresche. Abbina un carrello da bar per un aperitivo con gli amici o una festa, insieme a un ombrellone da esterno per ombreggiare un terrazzo molto esposto al sole.

2. Amache e pouf: elementi insoliti per il terrazzo

Oltre alle sedute e ai tavoli, come arredare il terrazzo con altri elementi? Un’opzione molto divertente e insolita è un’amaca: installala al soffitto, in caso tu abbia un terrazzo scoperto, oppure tra il muro e la ringhiera. L’amaca creerà un piacevole angolo dove fare un pisolino o godersi il sole estivo. Aggiungi un piccolo tavolino e un tappeto da esterno per creare un’atmosfera cozy.

Un altro elemento originale sono i pouf da esterno, solitamente in PVC e molto resistenti. Sono morbidi e confortevoli, adatti anche ai bambini. Scegli un pouf o una coppia di pouf colorati per una dose extra di allegria sul terrazzo!

3. Scegliere come arredare il terrazzo con uno stile preciso

Se ami arredare le tue aree con uno stile, anche il terrazzo può essere arredato e decorato seguendo un mood particolare. Uno dei nostri stili preferiti è lo stile scandinavo, tipico dei paesi nordici. Scegli mobili in legno e tessili dai colori neutri per un’atmosfera super rilassata e accogliente. Se vuoi uno stile moderno, mobili in metallo, colori scuri e forme squadrate saranno perfetti. Per un terrazzo boho chic, aggiungi tessili tridimensionali, dai colori della terra, e un tappeto per rendere il tutto un po’ funky.

Scopri nelle nostre foto come ottenere questi bellissimi stili sul terrazzo!

Stile moderno: linee pulite, colori scuri con un tocco pop

Stile boho chic: colori della terra, giallo, frange e materiali naturali

Stile scandinavo: legno, toni neutri e pastello

Stile mediterraneo: colori vivaci, pattern ed elementi con frutta, blu e giallo

Stile provenzale: bucolico, fiori ed elementi bianchi, arredi in metallo

4. Illumina il terrazzo nel modo giusto

Non sottovalutare l’illuminazione del terrazzo! Scegli lampade dimmerabili, sia da terra che da tavolo, per creare un’atmosfera magica. Usa anche lanterne e fili di luci per rendere il tutto molto romantico.

Dato che gli spazi esterni sono soggetti a intemperie, sposta la scelta su lampade a batteria o solari, senza incorrere nel pericolo di cortocircuiti in caso le spine dovessero bagnarsi.

5. Usa mobili contenitori e multifunzione

Per tenere in ordine tessili e cuscini extra, i giochi dei tuoi bimbi oppure le attrezzature per il giardinaggio, opta per mobili contenitori. Un classico sono le panche o cassapanche da esterno, che potrai utilizzare anche come seduta.

Opta anche per mobili multifunzione, come un tavolo con una fioriera integrata, un tavolo pieghevole o un pouf che in caso fa anche da tavolino.

6. Decora il terrazzo con stile

Non pensare solo all’arredamento, ma anche alle decorazioni! Ecco qualche consiglio su come decorare il terrazzo in pochi e semplici passi.

  • Aggiungi un tappeto: non molto comuni in passato per gli spazi esterni, negli ultimi tempi sono diventati molto di tendenza. I tappeti da esterno sono realizzati in materiali molto resistenti, che si asciugano e puliscono anche molto facilmente. Sceglilo in iuta per un terrazzo dai toni naturali, oppure con un pattern particolare per un effetto moderno.
  • Scegli le fioriere giuste: se vorrai aggiungere dei fiori, non trascurare la scelta delle fioriere. Il primo elemento è naturalmente la resistenza di questi oggetti, ma anche lo stile vuole la sua parte. Abbinale al resto dell’arredamento: bianche e nere come colori facilmente abbinabili a tutti gli stili, colorate per un tocco pop.
  • Decora il tavolo e il tavolino: centrotavola da esterno? Noi diciamo sì! Opta per un accessorio in materiali resistenti come il legno o la plastica (evita il vetro) e usalo come centrotavola, magari abbinato a un runner colorato. Sul tavolino puoi aggiungere un vaso, da riempire con i fiori freschi appena colti dal tuo terrazzo! Completa il tutto con un portacandela di design e una candela a LED, sicura e che non si consuma mai.

Dopo questa carrellata di idee per l’arredamento del terrazzo, cerchi altre ispirazioni per i tuoi spazi outdoor? Leggi i nostri articoli nella sezione “Terrazzo e balcone“, troverai tanti spunti creativi!