Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

cucina stile nordico

Ami lo stile essenziale e rigoroso delle case nordiche? Allora questo articolo fa per te! Negli ultimi anni questo stile di arredamento ha preso piede, guadagnandosi uno dei primi posti tra le tendenze in fatto di arredamento. Praticità e design nella cucina in stile nordico sono due caratteristiche che si fondono bene insieme con l’intento di definire questo spazio di casa in modo pratico e funzionale. L’effetto è quello di una cucina luminosa e pratica, calda e accogliente, in cui le linee essenziali prevalgono su tutto. Eccoti una guida pratica per arredare la tua cucina in stile nordico. Sei pronto a ricrearla con noi?

Colori e materiali per una cucina in stile nordico

Bianco, grigio chiaro e beige o color legno naturale: con questi colori non puoi sbagliare. La cucina in stile nordico è studiata per dare alla stanza grande luminosità e una sensazione di ampiezza e ordine.

I colori principali sono i colori che richiamano l’atmosfera del Nord, nelle nuances chiare e nelle combinazioni pastello. Esprimi la tua personalità e creatività partendo da una base bianca, aggiungendo poi i grigi e note di colore chiare.

In piena armonia con i paesi scandinavi, la cucina in stile nordico predilige materiali naturali come il legno, che è un materiale ecologico e isolante nelle varianti dell’abete rosso, betulla e pino, il vimini e il rattan. Il parquet, tipico di qualsiasi casa nordica è utilizzato sempre in tonalità chiara anche in cucina. Se temi lo sporco e l’umidità sostituisci il parquet con il gres porcellanato effetto legno. La tua cucina in stile nordico ti darà una sensazione accogliente e raffinata.

Oltre ai materiali naturali puoi inserire anche il metallo lucido che conferisce luminosità all’ambiente e il marmo.

Sfrutta il contrasto tra il bianco e nero, tipico dello stile nordico, soprattutto negli accessori e nelle stoviglie o osa con delle piastrelle con contrasti cromatici.

Per quanto riguarda il frigo, i fornelli, la cappa e il microonde seleziona la stessa tonalità della finitura del mobilio.

Mobili tipici di una cucina scandinava

Tutta la funzionalità e praticità di una cucina nordica si manifesta in cucina con la grande quantità di carrelli, scaffali in metallo o legno e contenitori portaoggetti.  La cucina si presenta con un unico ripiano in modo da evitare spostamenti e pensili nella parte alta, dove riporre elettrodomestici e scatolame.

Parole d’ordine minimalismo e precisione. Sì alla cucina con isola dove cucinare e mangiare con famiglia e amici abbellita con sgabelli di design e dalle linee essenziali; se hai una cucina lineare opta per un tavolo in legno naturale o laccato bianco e sedie in plastica con struttura in metallo. La tua cucina in stile scandinavo sarà un luogo accogliente, da condividere e vivere in compagnia, per una cena o semplicemente per quattro chiacchiere

Decorazioni e accessori in stile nordico

Se il tuo sogno è arredare una cucina in stile nordico, è importante che tu abbia bene in mente che una cucina scandinava è semplice, senza decorazioni barocche o troppo eccentriche. Pochi e semplici particolari saranno sufficienti per ricreare questa atmosfera. Ecco i nostri consigli:

  • Decorazioni semplici: punta su decorazioni semplici, lasciando ampio spazio alla luminosità e all’essenzialità.
  • Disegni o quadri minimal: la scelta della decorazione delle pareti è importante; a volte basta un disegno o un quadro dalla cornice semplice e lineare per arredare in stile nordico
  • Fai entrare la natura in casa: che siano piante grasse o dalla foglia larga, inserire le piante in cucina darà un tocco di naturale leggerezza alla stanza. Posizionale sulle mensole, sui pensili o davanti alla finestra o al lavello.

Per gli accessori, taglieri in legno, candele e vasi in vetro da riempire con fiori profumati.

Termina l’arredo della tua cucina in stile nordico con tovaglie, strofinacci, cuscini e tende bianche o a contrasto per dare quel tocco in più. Un altro elemento, di cui non potrai fare a meno e perfettamente in stile, è il carrello portavivande da usare come mobile contenitore o per concepire una zona ricreative se hai un open space. 

Il ruolo dell’illuminazione

Date le poche ore di luce nei mesi invernali, la luminosità nei paesi del Nord Europa ha un ruolo fondamentale. Tutta la casa, ma in particolar modo la cucina in stile nordico è bella se luminosa e accogliente. Non ostacolare la luce naturale proveniente dalle finestre, ma lasciala filtrare attraverso tende chiare in lino o in cotone e lascia che esalti lo spazio degli scaffali e mensole a vista.

Cerca di posizionare le luci in modo che tutto sia perfettamente illuminato, facendo attenzione ai piani lavoro e al tavolo. Quindi, posiziona dei faretti a led sotto ai pensili per illuminare il piano lavoro, una bella lampada a sospensione sopra al tavolo in metallo, e perché no una lampada da terra se la tua cucina è uno spazio condiviso con la zona living. Qui trovi altri consigli utili: Come illuminare la cucina.

Una gallery per ispirarti

Cerchi altre ispirazioni per la cucina? Nella categoria dedicata all’arredamento della cucina trovi tanti spunti per rinnovarla con gusto in base alle tue esigenze.

banner arredamento