centrotavola fai da te

Rustici, shabby, eleganti, romantici… a seconda del mood e dell’occasione, i centrotavola fai da te assecondano ogni stile. Dal pranzo in famiglia alla cenetta a due, i materiali di recupero sono una fonte inesauribile di ispirazione: anche un oggetto molto semplice, come un vasetto di vetro, può trasformarsi in uno splendido centrotavola, accogliendo tappi in sughero e altri dettagli decorativi. Fiori, candele, rami secchi, stoviglie della nonna … tutto può trasformarsi in un oggetto unico: scopri le idee più veloci ed economiche per incantare i tuoi ospiti.

1. Cassetta di legno

È quasi inevitabile: di fonte a un bel contenitore scatta la creatività: non c’è niente come una cassetta di legno – magari, dipinta di bianco – per scatenare la fantasia. Come usarla per realizzare un centrotavola fai da te? Oltre ad allestirla con fiori traboccanti, puoi optare per idee un po‘ meno scontate. Ad esempio, puoi inserire dei libri e dei portacandela dall’aria vintage. Oppure, allestire un bouquet di frutta e verdura di stagione, spaziando dalle teste d’aglio ai fiori di zucca, dalle zucche ornamentali alle cime di cavolfiore. Senza dimenticare le piantine di aromatiche. La natura, del resto, non ha nulla da invidiare al più abile dei decoratori!

Suggerimenti:

2. Rami e fiori

Hai un giardino pieno di fiori tutto l’anno (o un’amica a cui rubarli)? Se sì, puoi realizzare un centrotavola fai da te professionale in poche mosse. Basterà procurarsi una spugna per fiori da usare come base e appuntarvi sopra le corolle: a seconda della stagione potrai utilizzare rose, margherite, tulipani e altri fiori freschi, in versione monocromatica o multicolor. In autunno, ad esempio, puoi ricorrere a crisantemi colorati e rametti con bacche di rosa rosse o arancioni.

3. Lanterna

Stai pensando a una decorazione più elaborata? Se sì puoi optare per i centrotavola realizzati con lanterne in stile shabby (e non). Volendo, puoi abbinarle alle ghirlande floreali già descritte, posizionando la lanterna al centro. Al contrario, puoi inserire fiori e altre decorazioni all’interno della lanterna, o in una gabbietta in metallo: in ogni caso, un successo assicurato!

Suggerimenti:

4. Candele, petali e foglie secche

Le candeline galleggianti sono una piccola meraviglia: oltre a essere molto scenografiche, sono un’idea “furba” per realizzare un centrotavola fai da te in pochi minuti. Basterà disporle in un contenitore trasparente e spargere sull’acqua dei petali o dei fiori freschi. All’occorrenza, le corolle possono essere sostituite con foglie secche, una soluzione veloce per arredare la tavola in stile autunnale. Se preferisci puoi annodare le foglie secche alle candele con uno spago e sistemarle sopra un bel vassoio.

5. Sassi e candele

Un’interessante variazione sul tema sono le composizioni realizzate con sassi e candele. Anche in questo caso puoi ricorrere alle candeline galleggianti: prova ad abbinarle a ciottoli disposti sul fondo del contenitore, utilizzando una caraffa o una boccia di vetro. Incastra dei rametti di legno fra i sassolini e aggiungi qualche dettaglio, come pigne e legnetti distribuiti su un vassoio di legno e corteccia. Se ti piacciono le decorazioni fai da te con materiali naturali, questa idea può fare al caso tuo!

6. Bottiglie di vetro

Vuoi apparecchiare la tavola con un tocco chic? Puoi semplicemente usare una bottiglia alta in vetro per esporre fiori a gambo lungo, come rose e cosmos, o rami di pesco o ciliegio. Oltre al classico contenitore in vetro soffiato puoi impiegare bottiglie di altri materiali, con forme e colori insoliti: ad esempio, una bottiglia per l’olio in ceramica decorata con limoni e motivi vivaci. Interessanti anche i centrotavola fai da te realizzati con brocche smaltate, teiere e tazzine in porcellana: un sottopentola in juta o in tessuto e merletto è perfetto come base.

7. Vasetti di vetro

Fra gli accessori irrinunciabili per i centrotavola fai da te ci sono i vasetti di vetro. Presenti in ogni cucina, questi semplici oggetti possono essere riadattati in mille modi. Puoi, ad esempio, rivestirli con una fascetta di pizzo, fissata con un po’ di spago, per creare un grazioso vasetto in stile shabby. Oppure, puoi verniciare i vasetti (o colorarli con lo spray) e utilizzarli come portacandele. Per renderli più particolari, prova a realizzare una sagoma in cartoncino (a forma di cuore, ad esempio): usala per delimitare un piccolo “oblò”, evidenziando così la luce prodotta dalla fiammella.

8. Centrotavola natalizio fai da te

Candele, rametti verdi, bastoncini di zucchero e palline dai riflessi metallici sono un classico per il centrotavola fai da te in versione natalizia. Puoi disporre questi accessori in una grande boule di vetro o usare come base dei semplici rami di pino. Preferisci le decorazioni minimal? Se sì, ti consigliamo di impiegare le già citate cassette di legno e di riempirle con barattoli trasparenti in cui inserire ghirlande luminose micro.

Come vedi, basta poco per rendere la casa spettacolare: scopri tutte le idee per creare decorazioni per la tavola accattivanti con poca fatica!