Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Divano in pelle nel soggiorno

Il materiale di tendenza degli anni ’70 è tornato: il camoscio! Anche nella scena del design degli interni è molto celebrato. Affinché il materiale sia ancora attraente dopo tanto tempo, esso deve essere curato correttamente e, se necessario, pulito correttamente. Le macchie sul divano scamosciato sono fastidiose, ma possono essere rimosse con la giusta pulizia nella maggior parte dei casi senza problemi. Che cosa dovresti considerare e come procedere in caso di sporco sgradevole sul tuo divano, puoi scoprirlo qui nella nostra guida. Abbiamo messo insieme per te alcuni consigli utili sulla pulizia della pelle scamosciata!

Pelle scamosciata – cura speciale per superfici speciali

Il camoscio è una pelle scamosciata, cioè una pelle con una superficie ruvida proveniente da animali selvatici. I pezzi in pelle scamosciata possono essere combinati nei tuoi interni in vari modi. Se scegli mobili in pelle scamosciata, dovresti essere consapevole che la pelle scamosciata di solito non è compatibile con l’umidità. I mobili e i tessuti in pelle artificiale nubuck non sono quindi adatti all’uso esterno. La pelle scamosciata è generalmente molto sensibile. Per questo motivo, la corretta cura della pelle nubuck è estremamente importante.

Pulizia della pelle scamosciata – i migliori rimedi domestici

  • Pulizia della pelle scamosciata con lievito: maledizione! Hai scoperto una macchia sul tuo bellissimo divano in camoscio? Niente panico! Le macchie d’olio su pelle scamosciata verranno fatte fuori dal lievito in polvere. Applicare, lasciare agire e poi spazzolare con un pennello per camoscio. Fatto!
  • Pulizia della pelle scamosciata con un detergente delicato: difficile da credere, ma il classico detergente delicato è adatto anche come prodotto affidabile per la cura della pelle. Con questo detergente per la casa e l’acqua calda si possono trattare efficacemente i tessuti per la casa in pelle nubuck sporchi. Basta immergere un panno di cotone morbido nella soluzione detergente e strofinare la macchia sulla pelle scamosciata con esso. Successivamente trattare con acqua limpida e lasciare asciugare bene.
  • Pulizia del camoscio con farina di patate: per prenderti cura del tuo camoscio, non è sempre necessario ricorrere a detergenti chimici multiuso. Spesso un rifornimento dalla tua dispensa andrà bene. La farina di patate è il massimo contro le macchie di grasso fresco. Cospargere la macchia, lasciar agire e infine spazzolare.
  • Per macchie ostinate: hai provato di tutto per la pulizia della pelle scamosciata ma le macchie ostinate non se ne vanno? Per pulire la pelle scamosciata è possibile utilizzare anche carta smeriglio in caso di emergenza. Utilizzala per irruvidire leggermente le aree interessate. Ma non troppo a lungo, altrimenti il camoscio si trasformerà in pelle liscia!

Pulizia della pelle scamosciata – i migliori consigli per ogni tipo di macchia

  • Macchie d’acqua: nel caso di antiestetiche macchie d’acqua, un’azione rapida nella pulizia del camoscio è estremamente importante. Tamponare le macchie d’acqua con un panno per rimuovere il liquido dal materiale. Se la macchia secca è ancora visibile, è possibile immergere un panno in acqua tiepida e pulire completamente l’oggetto con esso. Si raccomandano movimenti circolari.
  • Macchie di grasso: una macchia di grasso è apparsa sul tuo divano e ora vuoi pulire il tuo divano in camoscio? Prima dovresti tamponare la macchia con un panno. Ora hai bisogno di shampoo secco. Spruzza il camoscio chiaro con shampoo secco per capelli biondi e il camoscio scuro con shampoo secco per capelli scuri. In alternativa, si può anche prendere il classico talco per bambini. Poi spazzolare la macchia con una spazzola per pelle scamosciata.
  • Macchie a secco: la gomma da masticare e simili, possono essere facilmente rimossi dal camoscio con una gomma incolore o una speciale gomma in pelle. L’unica cosa importante è che tu cancelli sempre dall’interno verso l’esterno.

Prima della pulizia e dopo la pulizia: impregnare la pelle

La giusta cura della pelle scamosciata è essenziale per permetterti di goderti il più a lungo possibile il tuo pezzo preferito. I nuovi mobili e i tessuti per la casa in pelle scamosciata dovrebbero quindi essere sempre impregnati con uno spray impregnante. In questo modo si evita che lo sporco ostinato si attacchi così rapidamente e che i vostri pezzi siano attaccati dall’umidità. Per l’impregnazione di camoscio, utilizzare uno spray adatto che si può acquistare in negozi specializzati. Durante l’impregnazione, mantenere una distanza compresa tra 20 e 30 cm, altrimenti possono comparire delle macchie dopo l’applicazione a spruzzo! Dopodiché lascia asciugare.

Sporcizia ostinata? Usa la spazzola scamosciata!

Per una pulizia della pelle scamosciata efficace, puoi usare la spazzola scamosciata e l’acqua per uno sporco molto ostinato. Inumidire e spazzolare la pelle scamosciata con vigore e sull’intera superficie. Se si desidera pulire selettivamente la pelle nabuk, la spazzola in pelle scamosciata non è adatta. L’uso dell’acqua può causare antiestetiche macchie d’acqua. Possono verificarsi anche alterazioni cromatiche. È molto importante lasciare asciugare nuovamente la pelle scamosciata dopo la pulizia con la spazzola scamosciata.

Morbido camoscio: i nostri prodotti più belli

Sul negozio online WestwingNow troverai cuscini decorativi, tappeti, divani e vassoi in camoscio – in ogni colore e forma immaginabili. Lasciati convincere dal bellissimo materiale e sfoglia la nostra selezione esclusiva! La pelle scamosciata sta vivendo una vera e propria rinascita!

Su Westwing puoi trovare altri articoli sul mantenimento dei materiali, ad esempio sulla pulizia dell’ecopelle o la pulizia delle tappezzerie in generale!