Come pulire la pelle scamosciata

Materiale di tendenza negli anni ’70, il camoscio è tornato in voga negli ultimi anni, sia nell’abbigliamento che nel mondo dell’home decor. Si tratta di un materiale molto delicato, che deve essere pulito e curato con attenzione per far sì che non si rovini nel tempo. Non sai come fare o stai cercando un rimedio efficace per togliere le macchie dal tuo divano in camoscio? In questa guida vogliamo aiutarti a capire come pulire la pelle scamosciata in modo semplice e veloce, con rimedi casalinghi efficaci.

Valutazioni preliminari

La giusta cura della pelle scamosciata è essenziale per goderti il più a lungo possibile il tuo pezzo preferito. Innanzitutto, ricordati che questo materiale è nemico dell’umidità: non utilizzarlo quindi negli arredi o nelle decorazioni da esterno, ma nemmeno in zone molto umide della casa (come una taverna).

Un’altra cosa da non sottovalutare è l’impermeabilizzazione. In commercio esistono diversi spray impregnanti specifici per il camoscio, pensati per rendere il materiale impermeabile senza fargli perdere colore e brillantezza. Basta spruzzare il liquido in modo uniforme su tutta la superficie, a una distanza di 20-30 centimetri, per poi lasciare asciugare. Così facendo proteggerai le superfici in pelle da macchie e liquidi, e potrai pulirle in completa tranquillità.

I migliori rimedi domestici

I rimedi della nonna sono sempre i migliori! Spesso abbiamo in casa tutto ciò che serve, ma senza sapere che molti ingredienti e prodotti possono essere utilizzati anche in altri ambiti. Vediamo insieme come pulire la pelle scamosciata con alcuni rimedi casalinghi efficaci.

  1. Lievito

    Hai scoperto una macchia sul tuo bellissimo divano in camoscio? Niente panico! Le macchie oleose su pelle scamosciata verranno facilmente eliminate dal lievito in polvere. Applica, lascia agire e poi spazzola con delicatezza. Fatto!

  2. Detergente delicato

    Difficile da credere, ma il classico detergente delicato con pH neutro è adatto anche per la cura della pelle scamosciata. Ti basta immergere un panno di cotone morbido in una soluzione di acqua tiepida e detergente e strofinare delicatamente sulla macchia. Risciacqua poi con acqua pulita e lascia asciugare.

  3. Fecola di patate

    L’amido di mais e la fecola di patate non sono solo ottimi addensanti per la cucina, ma possono diventare utili alleati per rimuovere le macchie fresche dalla pelle scamosciata. Fai come con il lievito: applicalo sulla macchia in modo uniforme, lascia agire qualche minuto e poi spazzola via i residui.

Un consiglio per ogni macchia

Per concludere, è doveroso ricordarti che per ogni macchia esiste un rimedio specifico. Se non sai come pulire la pelle scamosciata da macchie d’acqua o di grasso, leggi qui sotto i nostri consigli!

Macchie d’acqua

Nel caso di antiestetiche macchie d’acqua, un’azione rapida nella pulizia del camoscio è estremamente importante. Tampona le macchie d’acqua con un panno per rimuovere il liquido in eccesso: se si stanno asciugando, inumidisci il panno con acqua tiepida ed esegui dei movimenti circolari nell’area intorno. In questo modo eviterai che si formi un alone impossibile da rimuovere.

Macchie di grasso

Se sul tuo divano è comparsa una macchia oleosa, oltre ai rimedi casalinghi che ti abbiamo consigliato qualche riga più su, puoi provare con lo shampoo secco. Tampona la macchia di grasso con un panno, poi spruzzaci sopra il prodotto, massaggialo delicatamente e lascialo agire un paio di minuti prima di rimuovere i residui con una piccola spazzola morbida. Non hai lo shampoo secco? Utilizza il borotalco!

Vuoi sapere come pulire altri materiali o come tenere in ordine la tua casa? Nei nostri articoli a tema “Ordine e pulizia” puoi trovare tanti consigli utili e guide pratiche che ti aiuteranno nell’impresa.

banner guide e consigli