Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Soggiorno con tende grigio chiaro con disegni

Alcuni dicono che le finestre sono gli occhi di casa. Tuttavia, per proteggersi da sguardi curiosi, abbiamo bisogno di una cornice bella e funzionale. Le tende sono particolarmente popolari per questo scopo. Colorate, bianche, fantasiose, a scacchi o crema – puoi scegliere tra una vasta selezione di bellissimi disegni in diversi materiali. Le varianti sono così versatili che non riusciremmo ad elencarle tutte. Nella nostra guida scoprirai a cosa prestare attenzione durante l’acquisto. Inoltre, ti daremo consigli di stile su come abbellire la tua casa. Lasciati ispirare!

Le tende creano un ambiente unico

Le tende offrono un modo semplice per creare un’atmosfera piacevole in ogni stanza. Inoltre, portano istantaneamente fascino e danno alla tua casa un tocco di stile. Come un bel complemento, con i diversi bastoni di supporto, occhielli e opzioni di montaggio, le tende si inseriscono perfettamente nella scena. Che si tratti di varianti opache, a rullo o a pannelli, ci sono molti tipi versatili di tende. Inoltre, possono essere combinate in modo da poter creare la decorazione ideale per ogni ambiente. Ad esempio, puoi scegliere quelle più lunghe o un modello corto da soggiorno che si adatta particolarmente bene su una finestra stretta.

Qual è la differenza tra tende e tendaggi?

Ti sei mai chiesto qual è la differenza tra tende e tendaggi? O in realtà sono la stessa cosa? Abbiamo la risposta: no. La differenza tra loro è nel materiale e nella resistenza del tessuto.

Tende: tessuti trasparenti o semitrasparenti, utilizzati principalmente per abbellire l’ambiente e che però offrono un basso livello di privacy.

Tendaggi: tessuti opachi che proteggono dagli sguardi e dalla luce e sono quindi utilizzati principalmente per scurire gli ambienti, come la camera da letto.

È meglio sceglierle in base al vostro gusto, scopo o stile di arredamento. Ecco alcuni esempi popolari:

  • Scorrevoli
  • Set di tende
  • Con lacci
  • Da cucina
  • Decorative

Quale modello sceglierai dipende interamente da te. Pensa per quale stanza e per quale funzione stai cercando!

Bellissime tende per ogni stanza

Le tende non dovrebbero mancare in nessuna casa! Esse rendono ogni camera accogliente nello stile che più ti si addice.

  1. In camera da letto

    La cosa più importante in ogni zona notte è l’oscuramento giusto. Particolarmente consigliate qui sono tende opache, soprattutto nei colori che hanno un effetto calmante, come il blu scuro, il viola caldo o il classico bianco.

  2. In soggiorno

    Nel soggiorno le tende servono principalmente come decorazione, l’oscuramento diventa qui meno rilevante. Se sono coordinate ai colori dei mobili, contribuiscono a creare un quadro d’insieme armonioso.

  3. Nella cameretta dei bambini

    Naturalmente devono essere divertenti e piene di colore – le tende con supereroi, principesse fiabesche o persino animali sono un’ottima idea! Un design allegro e spensierato!

  4. In cucina

    Anche in cucina è importante non sentirsi costantemente osservati. Le tende traslucide di colore chiaro stanno particolarmente bene in cucina, in quanto proteggono dagli sguardi indesiderati, ma lasciano comunque entrare abbastanza luce nella stanza. Allo stesso tempo, tuttavia, fungono da protezione solare che è particolarmente importante nei mesi estivi.

Colori e forme per ogni gusto

I tuoi mobili sono opportunamente messi in scena solo se accompagnati dalla decorazione appropriata, che include anche tende per finestre. Tende con fiori si abbinano perfettamente con arredi in stile Shabby Chic. Invece, eleganti tende in stile country in beige chiaro stanno particolarmente bene con graziosi mobili in legno. Quelle esclusive con pizzo e volant, invece, forniscono un bel look vintage e le tende ad anello trasparenti creano un’atmosfera giocosa. Alcune sono straordinarie con fili d’argento o applicazioni dorate molto nobili, soprattutto se combinate con altre magnifiche decorazioni, come il lampadario o i candelieri. Le tende colorate forniscono invece una sensazione di familiarità.

Classiche in color crema

Se il bianco è troppo noioso, le varianti in crema sono la soluzione perfetta! Si sposano bene con tanti stili, come il country o lo Shabby Chic, senza rendere l’amosfera troppo fredda, a differenza del bianco ottico.

Suggerimento: è anche possibile combinare le tende classiche con tende a rullo o veneziane.

Un utilizzo insolito: tende come baldacchino

Se vuoi, puoi anche usare le tende come un baldacchino che, in pochi semplici passi, darà alla tua camera da letto un tocco d’intimità. È quindi possibile legarle a piccoli ganci che si attaccano al muro. Le tende in bianco o crema ti faranno sentire come se stessi dormendo sotto le nuvole!

Una vasta scelta di materiali

Il materiale che scegli è naturalmente una questione di gusto, ma dipende anche dalla funzione e dalla stanza in cui vuoi appenderle. Un materiale è adatto per la cameretta dei bambini ed un altro per il bagno o la cucina. Se vuoi che siano davvero opache, scegli quelle lunghe e pesanti che non solo hanno un aspetto bello ma offrono anche una privacy ottimale.

Tende moderne in lino in stile Boho

La vita è cosi bella! Soprattutto se riesci iuscite a combinare l’arte di vivere con il vivere d’arte – come i bohémien! Per poter arredare la casa in stile Boho, occorrono naturalmente anche tende adatte, che sottolineano l’ambiente accogliente. Tessuti insoliti con motivi esotici e selvaggi o leggere in lino si sposano bene allo stile Boho.

Con questo stile è importante che tutto – mobili, tende ed altri accessori – abbia un aspetto casual e leggero.

Allo stile Boho si addice particolarmente anche una tenda in macramè, che ha più uno scopo decorativo. Hai mai pensato di crearne una da solo? Ti mostriamo come!

Suggerimento: tessuti trasparenti ed opachi che nel soggiorno possono sembrare troppo opulenti, stanno particolarmente bene in camera da letto. Un quadro particolarmente armonioso emerge quando i singoli componenti sono coordinati tra loro. Tappeti, tende, tendaggi, federe, coperte e simili – tutto dovrebbe essere scelto nello stesso stile.

Cosa bisogna considerare prima di acquistare le tende? I nostri consigli

  • Consiglio 1: pensa se devono stare sullo sfondo o portare colore nella stanza. A seconda della tua scelta, puoi scegliere tra monocromatiche o colorate.
  • Consiglio 2: pensa al montaggio. Un bastone o un binario per tende potrebbe essere utile. A seconda delle tue esigenze, potrai avere bisogno di diverse opzioni di montaggio.
  • Consiglio 3: trasparenti o opache? A seconda delle tue preferenze, puoi optare per tende leggere che fungono da decorazione aggiuntiva nella stanza o opache che ti danno un po’ più privacy.

Installazione facile: come appenderle

Prima di acquistare delle belle tende, dovresti pensare al sistema di sospensione. Prendi in considerazione, ad esempio, la lunghezza e se il rispettivo modello è adatto per un bastone o un binario per tende. Soprattutto con quelle larghe, è necessario prestare attenzione al fissaggio corretto. Ecco una panoramica delle opzioni di montaggio:

  • Aste tonde: disponibili in diversi materiali, colori e diametri; adatte per tende, passanti e occhielli. Se ne scegli una con occhielli, sono necessari i bastoni giusti.
  • Asta di bloccaggio: con queste aste l’installazione diventa un gioco da ragazzi. Nessun buco nel muro necessario!
  • Binari per tende: sono disponibili con un massimo di 5 binari. I pannelli in tessuto fissati ai carrelli porta pannelli e ai rulli della tenda sono spinti avanti e indietro su binari; ideale per tende a pannello e quelle classiche.
  • Aste per tende con binario interno: combinano la funzione di un binario con l’aspetto di un’asta rotonda. Se opti per un’asta con due binari, potresti combinare meravigliosamente la tenda opaca e quella decorativa. Quella scorrevole è diventata molto popolare negli ultimi anni, poiché sta bene in tutti gli ambienti.

La pulizia delle tende

Ti raccomandiamo di seguire sempre le informazioni sui prodotti, sulle confazioni o sulle etichette di fabbrica. Alcune sono realizzate con tessuti delicati di alta qualità e devono quindi essere pulite professionalmente. Tuttavia, la maggior parte è in cotone o tessuti sintetici, quindi possono essere lavate a 30°C in lavatrice. In seguito, è meglio lasciarle asciugare all’aria aperta per evitare la formazione di pieghe poco attraenti. Se appendi le tende bagnate subito dopo il lavaggio, manterranno la loro forma e possono essere distese per bene.

Nei negozi puoi anche trovare detergenti speciali per materiali molto fini e delicati. Anche gli odori sgradevoli possono essere rimossi con un detergente adatto.

Quanto spesso lavare le tende?

Lavarle è sicuramente una seccatura. Ci vuole tanto tempo per rimuoverle, lavarle, stirarle e riattaccarle. Nessuna meraviglia se non vuoi eseguire questa procedura più spesso del necessario. In ogni caso, si consiglia di lavarle almeno due volte all’anno. È quindi possibile combinare questo con la pulizia primaverile o la decorazione di casa per il Natale. In cucina, tuttavia, può accadere che si sporchino più velocemente a causa dei numerosi vapori e quindi dovrebbero essere lavate fino a quattro volte all’anno.

3 look d’ispirazione con le nostre tende

Ti piace lo stile minimalista? Allora questo look è perfetto per te. Il clou: mobili semplici e colori tenui. Le tende oscuranti in grigio scuro sono un bel contrasto con i mobili e i tessuti in tonalità chiare.

Elegante e classico? Questo look è la nostra risposta. Decorative bianche e lucide si adattano perfettamente agli interni e pongono un accento elegante.

Il velluto è chic e rimane tale. Soprattutto in camera da letto vogliamo che sia accogliente. Il velluto rosa attira l’attenzione e si adatta perfettamente ai mobili e tessuti in velluto, come poltrone, pouf e cuscini.

Ti auguriamo tanto piacere nella scelta delle tende e dei tendaggi giusti per rendere la tua casa ancora più bella!