24.01.2021 Consegne regolari su tutto il territorio nazionale

giuli e giordi

Due creativi, quattro bambini e una vita semplice: Giulia e Giordano ci raccontano le loro giornate tra sostenibilità, avventure quotidiane e piccoli momenti di felicità. Entra con noi a casa di Giuli e Giordi e lasciati ispirare!

“Sarà forse banale, ma Casa per noi è stare tutti insieme. Negli ultimi sette anni (da quando è nata la nostra prima figlia) ci siamo trasferiti più volte, abbiamo viaggiato per mesi in un van ma ci siamo sempre trovati a Casa ovunque eravamo”.

Ispirazioni nordiche e materiali naturali

“Amiamo che ci sia molto respiro e aria intorno ai nostri mobili. L’arredamento è pulito e d’ispirazione nordica, con pezzi di recupero affiancati a pezzi nuovi. Abbiamo fatto servizi fotografici in case e hotel molto belli e in ogni posto dove siamo stati ci siamo ispirati. Dai nostri viaggi in nord Europa abbiamo imparato l’importanza della luce”.

“Per pranzare e cenare apparecchiamo sempre con una tovaglia di tessuto naturale, piatti e bicchieri in ceramica e vetro anche per i bambini, ci piacciono le cose semplici per cui evitiamo di mettere in tavola il superfluo. Non mancano mai una candela accesa e dei fiori raccolti nelle nostre passeggiate”.

“La casa non è sempre in ordine, alcune volte il gioco si trasforma in un vero momento di libertà espressiva dove ogni oggetto prende una nuova vita: sedie che diventano navi, teli e vecchie lenzuola tetti di case e cuscini sparsi in giro che creano castelli. Poi, a ritmo della canzone “È ora di riordinar, ogni cosa al suo posto va”, mettiamo a posto insieme ai bambini”.

Slow living e sostenibilità

“Amiamo le piccole avventure quotidiane. La nostra casa ha ampi spazi, dove ognuno può liberamente esprimersi, un tavolo grande per disegnare e dipingere, un salotto che si trasforma in una sala da ballo a seconda delle occasioni, una cucina dove impastare e infornare pane e biscotti e all’esterno un piccolo giardino”.

Insegnare ai nostri figli (e a noi stessi) ad amare Madre Natura e il mondo che ci accoglie è per noi importante e cerchiamo di farlo ogni giorno. Dai piccoli gesti quotidiani, come non sprecare l’acqua e il cibo, spegnere le luci nelle stanze, fino a raccogliere i rifiuti lasciati dagli altri quando si passeggia nei boschi.

Sei sotto un tetto

“Sono due le stanze che viviamo di più, la cucina e il salotto. Essere in sei in casa non è facile, spesso si creano angoli di disordine ma abbiamo fatto in modo che ogni cosa abbia il suo posto, cosicché anche per i bambini sia più facile essere autonomi nel cercare quello che gli serve e mettere in ordine una volta che hanno finito. Tutto è alla loro portata”.

giuli e giordi soggiorno

Un’attività che vi piace fare tutti insieme a casa?

“Una delle nostre attività preferite è fare i biscotti e il pane sul grande tavolo in legno della cucina. Certo, dopo aver impastato la farina è sparsa un po’ dappertutto, però è una grande soddisfazione. Oppure leggere libri sul divano in salotto”.

Tre cose che non possono mancare in casa di Giuli e Giordi?

“Un grande tavolo dove riunirsi a fare una piccola merenda o un pranzo insieme, dove impastare e disegnare: un tappeto su cui ballare e giocare; una candela per scaldare l’atmosfera”.

Suggerimenti:

Stai cercando nuove idee per rinnovare la tua casa? Leggi tutte le nostre “Storie di case” e lasciati ispirare!

banner lifestyle