Salvatore Izzo

Più che un lavoro, la sua è una vera missione: realizzare case dei sogni. Con il suo compagno Luigi, Salvatore Izzo ha uno studio di interior design specializzato nell’arredo di case in stile americano. Scopriamo insieme a lui come ha arredato la sua casa, espressione perfetta della sua personalità.

“Quando si tratta delle mie scelte ho sempre le idee molto chiare. Avevo una visione degli spazi ben delineata: non c’è una stanza che non mi rappresenti. Questa sensazione mi fa sentire veramente a casa.”

Una casa in stile americano

“Le case in stile americano si caratterizzano per gli spazi, così come gli arredi: vengono modulati per restituire a chi li vive una sensazione di comfort assoluto. Le cucine sono ampie e super accessoriate, i letti alti e avvolgenti e le zone living piene di divani e poltrone.”

A casa di Salvatore Izzo

Particolari che fanno la differenza

“C’è un comune denominatore tra tutti gli elementi che ho scelto in casa, ovvero il colore. Amo i toni caldi e avvolgenti e quando valuto un pezzo di design, piuttosto che un mobile, mi focalizzo molto sulle tonalità. Bilanciando bene i colori riesco a creare equilibrio tra pezzi moderni e mobili d’antiquariato.”

“L’oggetto in casa a cui tengo di più è il busto in marmo che ho posizionato sulla credenza in legno massello Harry di Westwing Collection. Volevo quella scultura da anni e quando l’ho portata a casa, l’emozione è stata indescrivibile.”

Mezzo busto su credenza

“L’arte della mise en place mi affasciano molto, ma non seguo alla lettera le regole del bon ton. Libertà creativa anche a tavola uscendo fuori dagli schemi e giocando con quello che abbiamo già in casa: anche un fermalibro può diventare un perfetto centrotavola.”

Sì agli open space, ma attenzione ai dettagli

“La cucina e il living funzionano benissimo insieme se c’è coerenza nelle scelte di stile. Mettiamo il caso che le ante della cucina siano classiche, dunque con un frame ben in evidenza, suggerisco di valutare anche per i mobili nel living lo stesso design. A dare solennità agli spazi, in definitiva, è lo studio a monte dei dettagli.”

Le luci: essenziali per l’effetto finale

“Una stanza, così come un mobile, non illuminati bene, perdono il valore comunicativo. Per questo consiglio sempre di posizionare una fonte luminosa in prossimità dell’arredamento. Con l’aiuto di lampade e applique possiamo modulare le ombre a nostro piacimento dando maggiore risalto all’ambiente nella sua totalità.”

Simbolo indiscusso di relax e comfort

“Non ho potuto realizzare un camino a legna come ho sempre desiderato, tuttavia il bioetanolo è stato una scoperta che ha riacceso quel fuoco tipico del living all’americana. Con questa soluzione basta una cornice decorativa e un bruciatore per ottenere il camino perfetto. Tra gli accessori fondamentali per l’effetto wow: parascintille e specchi da posizionare sul camino.”

A casa di Salvatore Izzo

Gli specchi per aggiungere carattere

“Gli specchi sono fondamentali in una casa. La loro importanza sta nel fatto che donano luce e profondità alle pareti. Anche in questo caso è importante mantenere le stesse cromature. Linee e colori devono conversare tra loro per creare armonia.”

3 must have per riprodurre lo stile di Salvatore Izzo

“Il primo è la disciplina mentale, in altri termini: l’ordine. A casa mia regna l’equilibrio che solo uno spazio ordinato può restituire. Poi direi la luce, posizionata in punti strategici e sempre dello stesso colore. Infine, gli accessori decorativi inaspettati come busti, coralli, libri di design e tanti accenti di verde che solo le piante, anche artificiali perché no, possono regalare.”

Sei alla ricerca di idee originali per rinnovare il look della tua casa? Leggi le nostre “Storie di case” e lasciati ispirare!

Ti piace lo stile di Salvatore Izzo? Ecco qualche idea per la tua casa:

banner lifestyle