Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Sarinski

Sarinski, It-girl e content creator amatissima sui social, ci apre le porte della sua casa. Entra con noi nel suo santuario minimal dall’atmosfera accogliente e dai forti richiami naturali e lasciati ispirare!

“Non sono un’esperta d’arredo, ma ammetto che la creatività in questo ambito mi diverte. Compio scelte di stile optando sempre per tutto ciò che incontra il mio gusto personale: questa è la regola numero uno. Ho sempre voluto creare ambienti armoniosi e in equilibrio, e per farlo ho chiesto consigli ad uno studio di architettura, ma la verità è che non c’è mai una visione definitiva: la mia casa è sempre in mutamento”.

La composizione degli spazi è qualcosa a cui ho dato vita in modo naturale, per questo credo di essere l’esempio più eclatante di come spesso basti fidarsi del proprio istinto e lasciarsi ispirare da ciò che ci colpisce a primo impatto.

“Con il tempo ho scoperto di avere un gusto che si avvicina allo stile nord-europeo, minimal ed essenziale, ma con un tocco tutto mio. Ho inserito accenti dal fascino retrò con gli elettrodomestici vintage e richiami naturali grazie ad una palette di colori che si ispira alla terra”.

Sarinski: un colore, un materiale

“Il leitmotiv della casa è la combinazione di bianco, nelle diverse sfumature, e legno. Un match che fa da sfondo ad ogni stanza, tanto semplice quanto versatile: mi piace arricchire l’ambiente con pochi elementi di design, per uno stile essenziale ma ricercato allo stesso tempo”.

Richiami vintage

“La credenza anni ’70, rigorosamente in legno, è un altro esempio di come arredi old school possano risultare estremamente attuali. A rendere degli elementi intramontabili è la particolarità delle forme, basti osservare sedie iconiche o lampade di design che restano immutate, eterne e sempre nuove nel tempo.”

Deco e dettagli

“Le mensole giocano un ruolo importante negli interni del mio appartamento. Mi piace popolarle con del deco di tendenza, come fiori essiccati, vasi minimal e candele. Con un piccolo sforzo di manutenzione e pulizia, il disordine non prenderà il sopravvento e potrai dare vita ad angoli eleganti che catturano lo sguardo. Senza troppo rigore, adoro anche accostare terrecotte e brocche di vetro”.

  • I must have che rendono accogliente il mio living: un grosso posacenere in ceramica di Tommaso Barbi degli anni ’70 e un vaso che apparteneva alla mia bisnonna.
  • Il mio angolo di casa preferito: il bagno, un luogo che mi infonde energie positive.
  • Nella mia wishlist: un grande pezzo in marmo, un coffee table o dei piedistalli, magari in travertino o in pietra bionda.

Sei incerca di altre idee per rinnovare la tua casa? Leggi le nostre Storie di case e lasciati ispirare!

Crea anche tu una casa che rispecchi il tuo stile! Iscriviti gratuitamente su Westwing e scopri ogni giorno nuove idee e offerte esclusive!