grigio scuro

Il grigio scuro è una grande risorsa per arredare la casa. Declinabile in tante sfumature diverse, è una scelta intrigante per chi ama sperimentare coi colori: cimentandosi con le cromie a contrasto o, perché no, con gli arredi in gamma, ravvivati da tocchi di verde, rosa e altri accostamenti ben calcolati. Abbinato al bianco e al nero, è una scelta preferenziale per le case in stile moderno e per gli interni glamour. Come usare il grigio scuro senza farlo sembrare piatto? Ecco qualche trucco.

Caratteristiche e consigli di stile

Potrebbe sorprenderti, ma il grigio scuro si dispiega in un’ampia tavolozza di sfumature. Pensiamo, ad esempio, al grigio antracite o all’ardesia, che richiama la tonalità della roccia omonima caratterizzata da riflessi azzurrati. Simili a quest’ultima il grigio grafite e il grigio bluastro, entrambi poco scontati. Fra le gradazioni più interessanti spiccano poi il grigio basalto, il grigio granito e il grigio nerastro, vicino al nero: tecnicamente, secondo la codifica RAL, l’espressione grigio scuro indica proprio questa nuance. In realtà, le possibilità di scelta a livello di arredo sono molto più ampie, specie per chi ama lo stile moderno e minimal. Uno stile che il grigio – in versione più o meno scura – fa risaltare alla perfezione: ecco qualche suggerimento.

Pareti grigio scuro

Tinteggiare i muri color grigio scuro ti sembra una follia? Non necessariamente. Le già citate sfumature bluastre, ad esempio, sono decisamente azzeccate per un interno ricco di charme. Pensiamo a un living arredato con sedute, mobili e tessili bianchi, ardesia e grigio scuro: un mix fascinoso, specie in combinazione con accessori metallici color inox e profili neri (cornici, sgabelli, portacandele o altri dettagli d’arredo). Se stai pensando a un grigio molto scuro, meglio riservarlo a una sola parete.  Alleggerisci l’atmosfera con arredi in legno chiaro e fai ampio uso del bianco: meglio ancora, in presenza di grandi vetrate e oggetti in vetro trasparente, per un surplus di luminosità.

Come abbinare il grigio scuro: 4 idee

Anche un grigio molto scuro, se usato con intelligenza, può rendere un interno di tendenza molto accogliente. Il segreto è alternare arredi chiari e scuri, creando una sinfonia di gradazioni e di accenti cromatici armoniosi. Le soluzioni possibili sono tante: a noi piacciono molto le seguenti che ti consigliamo assolutamente di provare.

Bianco

Temi che il grigio possa risultare un po’ cupo? Nessun problema: basta affidarsi al bianco per controbilanciare la sua aria un po’ austera e sposare leggerezza ed eleganza. Se devi arredare una stanza da zero, per facilitarti la vita puoi ispirarti a una triade di colori: oltre al bianco e al grigio, ad esempio, puoi inserire il rosso. Affidati ai colori più neutri per la scelta degli arredi ingombranti, come divani e scaffali, e giocati il terzo come “jolly” per l’acquisto di accessori di piccole dimensioni – o facilmente sostituibili – come soprammobili e tessili decorativi.

Nero

A ben vedere, il grigio scuro è una variante del nero. Inevitabile, quindi, che i due colori convivano alla perfezione: a patto, ovviamente, di associarli a tinte più chiare per non appesantire la stanza. Sogni un soggiorno accogliente, dall’allure sofisticata? Prova ad abbinare un divano e un tappeto grigio a tavolini e lampade nere. Decora quindi le pareti con fotografie d’epoca in grande formato, valorizzate da cornici lucide laccate di nero: il tocco di classe si farà notare. Per rendere il mood più etereo puoi aggiungere arredi in cristallo – un lampadario a gocce o una coppia di vasi trasparenti – e oggetti con finitura argentata. L’ideale per richiamare un’eleganza classica e per creare un piacevole gioco di riflessi.

Verde

Il grigio scuro svela la sua versatilità nell’accostamento con colori molto diversi, incluse tinte accese, brillanti e dalla forte personalità. Tra le combinazioni più indovinate c’è quella col verde, specie nelle varianti fredde e tendenti al blu. Molto azzeccato l’accostamento col verde menta o col verde smeraldo: il risultato sarà ancor più sontuoso inserendo qualche dettaglio turchese o petrolio, per sposare il rigore del grigio alla magia dei colori del mare.

Rosa

Il grigio scuro dialoga molto bene anche col rosa, creando interni dal tocco femminile e ricercato. I risultati più chic si ottengono abbinando il grigio a un rosa molto tenue: ad esempio, un grigio polvere scuro a un ineffabile rosa quarzo. Da sperimentare, in aggiunta, la combinazione con l’azzurro pastello e con accessori color rame e rosa corallo. 

Hai rivalutato le potenzialità del grigio scuro e vuoi riservargli la scena? Per creare abbinamenti impeccabili e scegliere sempre la nuance giusta, non perdere i nostri approfondimenti dedicati alle tonalità di grigio più belle!