Pareti color tortora

Il color tortora è una tonalità ricchissima di sfumature, quasi sfuggente, perché non è mai uguale a se stessa, ma di sicuro impatto ed eleganza. A metà strada tra la sua tonalità più chiara, che è il beige, fino al grigio, la sua nuance più scura, è uno dei colori di tendenza degli ultimi tempi. Con le pareti color tortora darai alla tua casa un tocco di classe! Ecco i nostri suggerimenti per usare questo colore per dipingere le pareti di casa, abbinarlo con altri colori e diversi stili di arredamento.

Pareti color tortora: abbinamenti e consigli

Come molti colori chiari e luminosi, il tortora non è difficile da abbinare, ma la cosa importante è non cadere nella tentazione del monocromatico. Se vuoi dipingere tutte le pareti in color tortora, gioca con i contrasti per gli arredi e i complementi, che non dovranno essere per forza in colori scuri, ma anche in tonalità chiare. Basta anche solo un divano, la biancheria da letto o un tappeto in blu o in rosa antico, per aiutarti a spezzare la continuità del tortora regalandogli un’ulteriore eleganza.

Il tortora è davvero un colore molto versatile, e si abbina bene ad altre nuance neutre come il crema, il bianco, il grigio perla e il beige, ma anche a tonalità calde, come l’arancione e il marrone, oppure più delicate, come il lilla e il glicine.

Mobili

Il tortora si sposa con quasi tutti gli stili di arredamento e ha talmente tante sfumature che puoi decidere di arredare e dipingere una stanza anche solo con il tortora, modulando i toni più chiari con quelli scuri negli arredi. 

La cosa importante è aggiungere sempre un altro colore che stacchi, per evitare che l’ambiente ne risulti appiattito, con arredi e complementi in bianco, nero, grigio o blu. Scegli mobili in legno e con venature, non troppo lucidi né laccati, per creare un ambiente raffinato ed elegante. Questo colore si sposa a tantissime tipologie di materiali, dal noce al frassino, fino al rovere sbiancato.

Pavimenti

Con il color tortora puoi restare sul classico e scegliere un pavimento a parquet in legno naturale o in tonalità che vanno dal cioccolato al sabbia, che creano una cornice elegante e calda. Ma puoi anche spingerti più in là e scegliere un pavimento in gres, o piastrelle, con dettagli blu intenso, rame e oro.

In alternativa, puoi scegliere il parquet stesso in color tortora, in una nuance tendente al grigio: allora le pareti potranno essere dipinte in verde oliva, rosa antico o crema. Mixa questi colori anche negli arredi e l’ambiente sarà ancora più chic e rilassante.

Idee per ogni stanza della casa

Ora che sai come abbinare il color tortora, ecco qualche suggerimento per utilizzarlo al meglio sulle pareti di casa.

Soggiorno

Calma ed eleganza: queste sono le due caratteristiche che infonderai dipingendo in tortora le pareti di un ambiente dedicato al relax come il soggiorno. Le tonalità di tortora si abbinano perfettamente con il grigio perla, il rosa antico e il marrone. Puoi dipingere tutte e quattro le pareti di tortora e poi tenere il soffitto in bianco, per creare uno stacco delicato e non troppo netto. Se hai un soggiorno molto ampio puoi dipingere pavimento, pareti e soffitto di tre distinte tonalità di tortora. Basta separare le due nuance che staccano di più, con uno dettaglio in stucco bianco, che ti aiuta anche a minimizzare i difetti di una stanza dalle pareti irregolari.

Un’idea in più? Una carta da parati con motivi delicati in tortora, abbinata ad arredi e tessuti tono su tono e rosa cipria o azzurro.

Camera da letto

Immagina una colazione a letto, nella morbidezza di una coperta: non credi che le pareti color tortora possano essere la cornice perfetta per questa scena? Una tonalità di tortora chiara è il colore rilassante perfetto per la camera da letto, soprattutto se è un ambiente che gode di una buona illuminazione: questo colore, infatti, dà il suo massimo e si scalda molto grazie alla luce naturale.

Se preferisci una tonalità più intensa, perché non dipingere in tortora solo la parete dietro il letto? I rivestimenti in tortora dei mobili in legno danno un effetto country chic, mentre mobili neri dallo stile industriale la renderanno una camera da letto moderna.

Cucina

Ti piace l’idea di una cucina con le pareti color tortora? Utilizza delle piastrelle di questo colore per ricoprire totalmente la parete dietro i mobili, da scegliere in legno o di colore bianco per farli risaltare. Scegli poi una cappa a sospensione in acciaio spazzolato per dare un tocco di luce e modernità. In alternativa, se preferisci uno stile più rustico, puoi pensare di tenere le pareti al loro stato grezzo e tinteggiarle con una sfumatura scura di tortora. In questo caso, scegli una cucina in legno dal look country con un piano in quarzo color tortora.

Bagno

Il bagno color tortora è un grande classico. Se scegli questa nuance per le pareti puoi abbinare sanitari bianchi e mobili in legno scuro, per creare contrasto. Non ti piace l’idea di dipingere tutte le pareti in color tortora? Allora utilizza questa tonalità per il rivestimento interno della doccia, tinteggiando di bianco tutte le altre pareti. Oppure, un’idea più creativa può essere quella di scegliere maioliche sui toni di beige e tortora e usarle per ricoprire completamente la parete dietro il lavandino: effetto wow assicurato!

E se volessi dipingere una parete di giallo? Il rosso va bene oppure no in camera da letto? Come scegliere tra colori caldi e colori freddi? Trovi le risposte a queste e altre domande nella nostra Guida alla scelta dei colori per le pareti!