Iscriviti ora e ricevi un buono regalo da 15€!
arredare casa vacanze

Hai una seconda casa in una località di villeggiatura e vuoi mettere a frutto il tuo investimento? Benissimo, è il momento di capire come organizzarla. Non tutte le località hanno le stesse esigenze né tutte le case possono essere adatte agli stessi tipi di vacanza: scopri con noi come arredare una casa vacanze da mettere in affitto.

Come arredare una casa vacanze da mettere in affitto

Primi passi e accertamenti

Per gli accertamenti iniziali puoi rivolgerti a un agente immobiliare, oppure, se vuoi affittarla tramite accordi tra privati, rivolgiti comunque a un professionista che ti aiuterà a stipulare il contratto corretto e ti consiglierà per eventuali assicurazioni, permessi, tasse di soggiorno e altri aspetti burocratici.

Se la tua casa da mettere in affitto non ha bisogno di ristrutturazioni, puoi iniziare subito a pensare a come arredarla a seconda del target a cui vorrai rivolgerti, e la prima cosa da valutare sono gli spazi.

Quante camere da letto e bagni ci sono? C’è posto anche per un divano letto? Hai la lavatrice e una cucina accessoriata?

Sulla base dei servizi che puoi offrire puoi rivolgerti a giovani coppie o famiglie numerose, a chi si ferma solo per il weekend o a chi cerca alloggi per periodi più lunghi.

Sulla base degli ospiti a cui vuoi proporla, dovrai anche scegliere i mobili con cui arredare. Se ospiterai famiglie con bambini, è meglio che tu scelga mobili facili da pulire (come un divano con rivestimento in microfibra). Se invece ti rivolgi a viaggiatori alla ricerca di sistemazioni di charme puoi arredare con complementi pregiati e decorazioni particolari.

Lo stile della casa vacanze

Ora che hai definito il target dei tuoi ospiti, definisci lo stile di arredo. Una casa in affitto ben curata fa la differenza rispetto a una in cui non c’è dietro alcun pensiero o idea, ed è un punto importante per fidelizzare gli ospiti, che così vorranno tornare da te anche il prossimo anno.

  • Casa al mare
    L’arredamento di una casa da mettere in affitto vicino alla spiaggia deve rispondere a esigenze pratiche tanto quanto a quelle estetiche. Quando gli ospiti tornano dal mare, portano sabbia in casa, inoltre il clima e la luce del sole potrebbero rovinare e scolorire i tessili e altri materiali delicati. Assicurati di arredare la casa al mare con materiali resistenti e facilmente lavabili.
  • Casa in montagna
    Gli ospiti della tua casa in montagna vorranno godersi la natura, la tranquillità, il silenzio. Arreda allora con colori chiari, tessili morbidi e mobili in legno per creare la sensazione di essere in una baita. Per una casa in montagna più originale, puoi anche affidarti all’arredamento in stile zen.
  • Casa in campagna o al lago
    Hai la fortuna di mettere in affitto una bella casa in campagna o un appartamento che affaccia sul lago? Gli stili che ti consigliamo per rendere il soggiorno dei tuoi ospiti confortevole e piacevole sono il country chic oppure uno stile romantico, alla francese, come il provenzale.
  • Casa in città
    Se ti piace il design moderno e vuoi proporti a giovani viaggiatori in cerca di esperienze di charme alla scoperta della tua città, gli stili più popolari sono di sicuro il nordico scandinavo e l’industrial chic.

Mobili indispensabili per una casa vacanze

Anche se progetti di affittare una casa per le vacanze, non per questo devi risparmiare sugli arredi. Proprio perché sarà una casa in cui passeranno tante persone diverse, i mobili sono sottoposti a una maggiore usura, e se non sono di buona qualità rischi di doverli sostituire più di frequente. Ecco gli indispensabili per arredare la tua casa vacanze:

  1. Un letto matrimoniale o due letti singoli da unire in caso di necessità: in questo modo i posti letto diventano più flessibili;
  2. Un divano letto di design o una poltrona letto per il soggiorno o l’open space. Anche questo ti permette di proporre la tua casa per le vacanze a gruppi più numerosi;
  3. Un ampio armadio, da abbinare a una cassettiera per spazio extra. Se la camera da letto non è abbastanza grande, puoi acquistare uno stand con scarpiera, un mobile a colonna, mensole con ceste portaoggetti;
  4. Tavolo estendibile e sedie impilabili, per occupare meno spazio possibile e, anche qui, per aumentare la flessibilità degli spazi, che potranno accogliere il viaggiatore singolo come il gruppo di amici;
  5. Mobili resistenti per arredare giardino e balcone, con tessili da esterno di materiali lavabili, tovaglie, cuscini, candele alla citronella e vasi di aromatiche e piantine fiorite;
  6. Mobiletti funzionali per il bagno: non c’è nulla di più spiacevole che non avere spazio sufficiente in bagno. Pensa al numero massimo di persone che ospiterai e prevedi ganci o portasciugamani da terra, mensoline, pensili e mobiletti abbastanza capienti per i set da bagno di tutti. Scopri qui i nostri mobiletti per il bagno!

Accessori e decorazioni per la casa vacanze

Ora che hai reso funzionale la tua casa da affittare per le vacanze, non dimenticare di renderla accogliente con accessori e decorazioni: sono questi i dettagli che fanno sentire coccolati i tuoi ospiti.

Ciotole e contenitori utili

In bagno, in cucina, ma anche in camera: dissemina in casa contenitori, ciotole, svuota tasche, scatoline coordinate dove i tuoi ospiti potranno riporre i piccoli oggetti.

Appendiabiti o ganci da parete

Un appendiabiti in ingresso è fondamentale. Se non hai abbastanza spazio per metterne uno da terra, appendine uno da muro o dei ganci.  Utili anche i ganci in cucina, soprattutto se i tuoi ospiti si tratterranno molto da te, per strofinacci, presine e accessori per cucinare.

Vasi per i fiori

Un tocco di verde rende subito un appartamento in affitto più caldo e accogliente. Lascia a disposizione erbe aromatiche ma anche piantine fiorite, e accogli gli ospiti con un vaso pieno di fiori freschi.

Accessori e gadget da cucina

Più i soggiorni sono lunghi, più le persone avranno bisogno di usare la cucina. Non dimenticarti di fornire i fondamentali, un set di pentole, piatti, bicchieri e posate, tovagliette all’americana e tazze per la colazione, un tostapane e un bollitore.

Cuscini per sedie e decorativi per il divano

I tessili contribuiscono con poca spesa a cambiare l’aspetto di ogni ambiente. In una casa da mettere in affitto, compra sempre accessori che si possono lavare in lavatrice, in tessuti resistenti e naturali. Prediligi fodere sfoderabili per i cuscini, che potrai cambiare ogni volta che hai un nuovo ospite.

Cinque consigli utili per arredare una casa vacanze

E ora, gli ultimi tocchi prima di affittare la tua casa per le vacanze:

  1. Il ruolo del colore
    I colori suscitano in noi emozioni positive o negative, e quando siamo in vacanza vogliamo rilassarci al massimo. Scegli solo colori chiari, rilassanti e delicati per pareti e arredi, per assicurare la massima tranquillità ai tuoi ospiti.
  1. Extra comfort
    Se i tuoi ospiti si sentono a proprio agio nel tuo alloggio, torneranno o lo consiglieranno ad amici e familiari. Lascia a loro disposizione accessori per un comfort extra per farli sentire coccolati: un phon professionale, una macchina per il caffè all’avanguardia, un angolo-libreria con guide e consigli per la loro vacanza.
  1. Spazio a sufficienza
    Soprattutto se proponi la tua casa in affitto per soggiorni lunghi e gruppi numerosi, ci dev’essere spazio a sufficienza per i vestiti e gli oggetti di tutti. Dota la tua casa di adeguati spazi di stoccaggio per tutto, valige comprese.
  1. Pensa ai più piccoli
    Se vuoi accogliere famiglie con bambini, il tuo alloggio deve adattare alcuni meccanismi di protezione per i più piccoli, dalle prese elettriche a norma, alla protezione degli spigoli dei mobili con appositi paraspigoli.
  1. Tecnologia
    La tua casa vacanza deve essere accessoriata anche a livello tecnologico. Ormai la connessione wifi viene data per scontata da ogni viaggiatore, così come la smart tv. Assicurati di fornire prese multiple per ricaricare comodamente tutti i device degli ospiti.

5 idee per arredare la casa vacanze

1. Sogni marittimi

L’arredamento perfetto per la casa al mare? Quello che portata una ventata d’estate anche tra le quattro pareti! Semplice e d’effetto, lo stile marinaro si crea con l’uso dei bianchi, gli azzurri e i blu, i tessuti naturali come il cotone, la corda, il lino, qualche tocco gold e decorazioni d’ispirazione under the sea.

2. Outdoor mediterraneo

Guardando queste due immagini si sente subito profumo dei limoni di Sorrento e del tè marocchino. L’effetto è dato da elementi, tessuti e colori che richiamano le atmosfere mediterranee, che con pochi tocchi rendono accogliente anche un piccolo terrazzino.

3. Soluzioni divisorie per case piccole

La tua casa da affittare è un piccolo appartamento con un open space? Puoi adottare soluzioni gradevoli per dividerla che non facciano sembrare lo spazio ancora più piccolo, come una libreria con scaffali a vista, di legno o di metallo, che dà una sensazione di leggerezza.

4. Camera da letto semplice con dettagli

Giocare con i colori e i tessuti ti permette di rendere molto elegante un ambiente anche molto semplice. La camera da letto di una casa in affitto diventa subito più accogliente con cuscini e coperte di stile, con fantasie e pattern a contrasto ma coordinati, come questi della nostra nuova collezione Nautical, ispirata ai viaggi in mare!

5. Balcone bello e funzionale

Anche un piccolo angolo all’aperto può essere arredato per diventare un posto speciale dove far trascorrere ai tuoi ospiti piacevoli aperitivi. Basta davvero poco: una panca contenitore, un tavolino pieghevole con un paio di seggioline e un morbido pouf.

Ora che hai raccolto idee per il tuo appartamento da mettere in affitto, ti è venuta voglia di mettere mano anche a qualche stanza di casa tua? È il momento di sfogliare tutte le nostre guide!