camera da letto grigia

Colore neutro estremamente versatile, il grigio è amatissimo dagli interior designer perché offre tantissime possibilità d’arredo in stili diversi. È perfetto se utilizzato come colore guida declinato nelle sue sfumature, oppure come base per far risaltare un particolare pezzo d’arredamento o evidenziare una tonalità accesa di colore diverso. Insomma anche nell’arredamento, un po’ come nella moda, con il grigio non sbagli mai! Qui trovi consigli legati a 5 sfumature, dal perla all’argento, per realizzare la tua camera da letto grigia! Prendi nota e mescola con la tua fantasia per un risultato di sicuro effetto!

1. Antracite per uno stile industrial

Il grigio antracite è un colore scuro, vicino al nero. Ricorda la tonalità del carbone ed è la nostra scelta per valorizzare la tua camera da letto grigia in stile industrial. Se sei in fase di progettazione e hai libertà nella selezione dei materiali, valuta la possibilità di realizzare le parteti in cemento, una base grezza sinonimo di industrial style.

In alternativa individua la parete che farà da sfondo per il letto e dipingila in antracite, tassativamente nella sua versione opaca. Partendo da questa base, aggiungi una o due tonalità di grigio per i mobili: letto, guardaroba e comodini devono avere linee essenziali. Utilizza oggetti di recupero per richiamare lo stile della camera, come ad esempio pallet industriali decorati con grandi cuscini per un mini divanetto. Scegli oggetti in metallo nero per decorare la camera: lampade, cornici, mensole. Enfatizza il grigio antracite della parete vestendo il letto di bianco con materiali naturali come lino o cotone grezzo.

Suggerimenti:

2. Grigio perla per una camera shabby chic

Se ti piace l’idea di utilizzare mobili di recupero dall’aspetto vissuto, probabilmente conosci bene il significato del termine shabby chic. Ma come adattare questo stile anche alla camera da letto? Ecco i nostri consigli per realizzare la tua oasi di relax con un carattere shabby ma curato.

Ti concentrerai su due aspetti in particolare:

  1. Mobili

    Letto, comò, cassettiere. Se hai la fortuna di trovarli in un mercatino delle pulci divertiti ad adattarli alla tua casa: qualche passata di carta vetrata se sono in legno o una riverniciata se in ferro battuto e il gioco è fatto. Per uno stile shabby chic impeccabile, cerca mobili molto intarsiati, mai lineari; la caratteristica degli oggetti vissuti è quella di essere di un’altra epoca, quando il minimal e le linee moderne non avevano ancora dominato il design.

  2. Colori

    Scegli il grigio perla, una tonalità chiara e rilassante infatti si abbina perfettamente ai colori tenui che caratterizzano questo stile: rosa chiaro, bianco, glicine o verde salvia. Tutti in linea con lo stile shabby.

Seleziona tessili dall’aspetto fresco e naturale: biancheria da letto stampata con piccoli fiori pastello su sfondo bianco o perla sono il tocco chic che infonde subito senso di relax. Evidenzia la stampa floreale alternando cuscini decorativi in tinta unita nei colori della tua palette shabby. Decora la camera da letto grigia con vasetti di vetro e fiori freschi. E ancora: vecchie cornici per decorare le pareti e qualche candela profumata per aggiungere un tocco di romanticismo all’insieme.

Suggerimenti:

3. Greige per un look etnico

In inglese è meglio noto come Warm Grey. Sì, perché questo colore a metà strada tra grigio e beige ha un sottotono caldo che lo rende adatto a un arredamento accogliente e rassicurante. Amiamo molto il greige proprio per la sua versatilità e qui vogliamo proportelo quale protagonista della tua camera da letto grigia. Premesso che puoi scegliere questo tono di grigio come base per molti stili, che ne pensi di considerare uno stile etnico?

Ecco gli elementi che lo contraddistinguono in camera da letto. No a bianco, nero o colori tenui. Abbina il greige a colori accesi caldi, come arancio, giallo zafferano e rosso corallo in base al Paese al quale vuoi ispirarti. Oriente, Africa o India? Qui trovi la nostra mini-guida dedicata alla tua camera da letto etnica con sezioni sulle destinazioni che ispirano l’arredamento etnico. Se hai passione per i viaggi, scegli questo stile su sfondo greige! Ti addormenterai sognando la tua prossima avventura.

Suggerimenti:

4. Ardesia per una camera moderna

Il grigio ardesia è decisamente scuro, con un’ombreggiatura tendente al blu che lo rende un colore elegante e luminoso. Dosato nel modo giusto è perfetto per accentuare l’aspetto moderno della tua camera da letto grigia in stile minimal. Se la tua stanza è luminosa e non troppo piccola, utilizzalo per la parete dietro la testata del letto. Scegli una tecnica di pittura che ne metta in risalto le sfumature, come lo spugnato o la pittura a effetto cemento, sabbia o rigato materico. Arreda con mobili lineari scuri, puoi osare anche il nero se mescoli con decorazioni luminose: biancheria da letto blu per richiamare la sfumatura dell’ardesia e morbidi tappeti in nuance. Per un effetto divertente scegli cuscini decorativi in un deciso giallo limone.

Suggerimenti:

5. Argento per uno stile pop

“Pop Art is for everyone”. Andy Warhol ha trasformato oggetti e immagini di massa in opere d’arte, popolari appunto. A questa corrente artistica vogliamo ispirarci per la tua stanza: progetteremo insieme una camera da letto grigia argento in stile pop. Partiamo dagli elementi di base, cioè colori primari accesi su sfondo bianco alternati a macchie d’argento metallico.

Se non intendi cambiare il colore delle pareti, il bianco sarà lo sfondo ideale per mettere in risalto stampe leggendarie in stile Pop (Marylin Monroe o Betty Boop rappresentano perfettamente l’arte Pop) incorniciate in argento cangiante. Scegli biancheria da letto a tema fumetto: con i tipici colori forti da rosso, giallo, blu e nero renderanno il letto il punto focale della camera. Cerca lampade e accessori in argento metallico.

Se vuoi osare tinteggiando la parete dietro la testiera del letto in grigio argento, hai anche l’opzione di dipingerla per metà lasciando la parte bianca in alto: in questo modo l’effetto sarà più luminoso. In commercio esistono tanti tipi di pitture: perfette per questo stile, quelle a effetto cangiante o addirittura glitter se vuoi una camera da letto super originale. Per i complementi tessili mescola cuscini in velluto grigio argento con tessili in rosso, giallo, blu o nero.

Suggerimenti:

Hai visto che anche con il grigio si possono ricreare tantissimi stili diversi? Se vuoi farti ispirare da altri mix cromatici, non solo classici ma anche inaspettati e originali, consulta la nostra sezione dedicata all’arredamento della camera da letto!