Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Camera dei ragazzi

Creature adorabili o mostriciattoli lunatici: gli adolescenti hanno due lati opposti e complementari con cui tutti i genitori hanno a che fare. La camera dei ragazzi deve essere pianificata con grande attenzione. Non si tratta solo di usare uno stile in particolare, ma anche di rispettare tante esigenze diverse.

I teenager non sono più bambini. Per questo non vogliono che i mobili e i complementi ricordino quelli di una cameretta: servono un nuovo letto, un nuovo guardaroba e una nuova vita. Per aiutarti nella tua missione (im)possibile, abbiamo raccolto tanti consigli interessanti e creativi per l’arredamento della camera dei ragazzi.

Cosa serve davvero nella camera dei ragazzi?

Gli adulti pianificano la propria vita domestica in stanze diverse, secondo le attività che devono svolgere. La camera da letto per dormire, lo studio per lavorare, il relax e il divertimento in salotto, che è il luogo ideale per guardare la tv e stare con gli amici, e così via. Per un adolescente, invece, c’è un unico posto per tutte queste attività: la sua stanza. La camera dei ragazzi deve quindi esprimere la personalità di chi la vive ogni giorno e includere colori, motivi e oggetti personali. In poche parole, deve favorire l’identificazione e rappresentare una terra di mezzo tra la sua prima cameretta e la sua futura casa.

Per questo motivo, l’arredamento della camera dei ragazzi non deve essere infantile, ma enfatizzare le passioni e i gusti dei giovani. In fondo, le loro abitudini sono proprio come quelle dei grandi, solo concentrate in poco spazio. Il letto per dormire, lo spazio per stare con gli amici e per organizzare tutte le proprie cose e un posto per studiare: ecco cosa serve. La camera dei ragazzi deve rispondere a tutti questi bisogni e rappresentare una sorta di accogliente appartamento in miniatura. Con i giusti suggerimenti potrai ottenere tutto questo e molto di più!

Come arredare la camera dei ragazzi?

Per iniziare con il piede giusto, ecco un elenco degli aspetti più importanti da tenere in considerazione.

  • Consiglio 1: non dimenticare gli eccessi tipici di questa età. La ribellione del periodo adolescenziale può portare a ricoprire tutto di disegni, adesivi, poster e scritte. Meglio non usare mobili troppo costosi, quindi, preferendo arredi in bianco, neutri e veloci da pulire.
  • Consiglio 2: la camera dei ragazzi deve esprimere la loro personalità. Sì, ma quale delle tante? In adolescenza i gusti e gli umori sono in continuo mutamento. Per i mobili ti consigliamo di optare per forme e colori semplici, utilizzando le decorazioni e i complementi per cambiare il mood generale quando serve.
  • Consiglio 3: durante l’adolescenza il tempo per pulire la propria camera sembra non esserci mai! Per facilitare il compito, meglio optare per soluzioni semplici da organizzare e pulire. Via libera quindi a materiali che non si sporcano troppo e che si possono detergere in fretta. Non dimenticare un cesto della biancheria separato e un pratico cestino della spazzatura, oltre all’indispensabile guardaroba ben predisposto.
  • Consiglio 4: durante la crescita, gli amici sono tutto. Per accoglierli come si deve, crea uno spazio extra nella camera dei ragazzi. Aggiungi un divano letto oppure scegli un letto extralarge per trasformare la stanza in una zona notte più spaziosa.
  • Consiglio 5: ricordati una cosa molto importante, cioè che è l’adolescente a decidere se l’arredamento della camera dei ragazzi sia un successo oppure no. Se potrà fare tutto quello che vuole, allora sarà amore a prima vista. Dovrà sentirsi a suo agio, invitare amici e compagni di scuola e viverla come estensione della sua personalità. In poche parole, diventerà un rifugio sicuro e accogliente. Solo così, forse, rimarrà sempre in perfetto ordine.
  • Consiglio 6: in un’età speciale come la loro, non sono solo gli interessi a cambiare continuamente: preparati a un’invasione di vestiti, riviste, regali e oggetti personali. Inizia a progettare il modo migliore per mettere tutto in ordine ed evitare il caos. Per le ragazze, una soluzione su misura potrebbe essere quella di allestire una piccola area tipo camerino, per prepararsi e provare i look diversi.
  • Consiglio 7: c’è un mondo di differenze tra la cameretta dei bambini e la camera dei ragazzi. Non si tratta solo di inserire un letto e un armadio più grandi, ma di cambiare anche scaffali, lampade e decorazioni. I mobili degli adolescenti dovrebbero assomigliare più a quelli degli adulti. Per arredare al meglio, assicurati di lasciare sempre spazio alla creatività.

Camera dei ragazzi: stile a tutto relax

L’arredamento della camera dei ragazzi si ispira a quello della stanza dei genitori, ma non deve essere troppo semplice o elegante. Quasi tutti gli adolescenti amano i colori forti e gli stili insoliti, secondo le mode del momento. Abbiamo raccolto per te i migliori stili decorativi per la camera degli adolescenti.

Camera in stile retrò

Il vintage affascina i più giovani ed è sempre di moda. Quasi tutti gli adolescenti faticano a uscire dal loro regno: per un giro al mercatino delle pulci, però, potrebbero mettere la testa fuori di casa. Perché non partire insieme alla ricerca di vecchi gioielli del passato, come giradischi e radio d’epoca? Progettata con originali oggetti decorativi per la parete, la stanza diventerà un rifugio personalizzato e suggestivo.

Una stanza tutta al femminile

Soprattutto per le ragazze, la camera si trasforma in un riflesso dei loro gusti e delle loro passioni. Per molte di loro, la moda e la bellezza sono al primo posto: per assecondare questa tendenza verso tutto ciò che è ricercato e bello, potresti scegliere un letto a baldacchino, cuscini con volant e uno specchio con cornice in oro o argento.

Minimalismo maschile

In generale l’interesse maschile per l’arredamento della camera è molto meno forte. Tutto deve essere all’insegna della semplicità e della praticità. Basta poi aggiungere qualche piccolo tocco di colore o qualche pezzo forte per dare carattere alla stanza.

Lascia che i tuoi figli abbiano voce in capitolo e aiutali a creare una camera dei ragazzi adatta al loro modo di vivere la vita!

Camere dei ragazzi moderne: quali colori scegliere

Il periodo adolescenziale (per fortuna) non dura a lungo, quindi puoi permetterti di osare trasformando la stanza nel sogno di ogni teenager. Progettandola tutti insieme, diventerà il loro luogo preferito al mondo.

Consiglio: parti realizzando una base neutra con i mobili. Poi sarà più comodo cambiare le decorazioni in base all’umore! In men che non si dica, potrai aiutarli a cambiare look alla loro stanza. In più, accessori e complementi d’arredo possono essere passati a fratelli e sorelle più piccoli.

I colori preferiti per le camere dei ragazzi: rosa e turchese

Il rosa e il turchese sono due nuance amatissime per l’arredamento della camera dei ragazzi. Positivi e delicati, non sono mai invadenti e si prestano ad accenti di colore più decisi. Presta grande cura alla palette di abbinamenti, combinando le tonalità in modo coerente.

Carta da parati: un’idea geniale

Vuoi dare un po’ di vivacità alla stanza dei tuoi figli? Scegli la carta da parati, disponibile in un’infinita gamma di colori e fantasie. Le varianti in verde e blu, per esempio, sono molto rilassanti e naturali, perfette per il riposo dopo una lunga giornata a scuola.

Per concludere, ricorda che la scelta dei colori della camera spetta sempre a loro. Le tue idee e le ispirazioni potranno però essere di grande aiuto nella decisione finale.

Vivere, dormire, studiare, giocare, riposarsi: la stanza degli adolescenti unisce tanti spazi in uno solo. Ecco perché servono soluzioni di interior design intelligenti. Progetta la stanza ascoltando le loro proposte e aggiungi tanti accessori divertenti per trasformarla nella camera dei ragazzi che hanno sempre sognato!