Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Cameretta dei bambini

Nella cameretta dei bambini bisogna saper creare un equilibrio perfetto tra design, funzionalità e divertimento, per coinvolgere anche i più piccoli nella progettazione. Ma questo può funzionare solo se prima i genitori scelgono lo stile generale della stanza: classico, moderno o magari romantico? Il secondo step è mostrare al bambino qualche esempio di mobile o di decorazione tra cui può scegliere. Così, il piccolo costruisce un legame personale con il suo nuovo regno, senza essere sopraffatto da una selezione infinita. Con i nostri suggerimenti potrai creare un luogo di benessere per il tuo bambino (o bambini): una cameretta creativa, rilassante e organizzata.

I nostri migliori consigli:

  • Consiglio 1: le pareti sono particolarmente esposte allo sporco. Prima di posizionare i mobili, è meglio dipingerle con una vernice protettiva.
  • Consiglio 2: anche i pavimenti sono sensibili, e forse non sono la superficie ideale su cui giocare! La soluzione è un tappeto: perfetto per giocare, più semplice da pulire!
  • Consiglio 3: ricorda che i bambini crescono! A volte i genitori se ne dimenticano, ma è inevitabile. Scegli sedie, tavoli e letti che crescano con loro, per evitare di dover cambiare l’intero arredamento troppo presto.

Combinazioni di colori allegri e materiali adatti ai bambini

I colori sono una componente fondamentale per la cameretta dei bambini. Colori accesi o toni pastello, i colori stimolano i sensi dei bambini e creano un mondo fantastico per sognare e sentirsi bene. La scelta dei colori deve essere ponderata, per cerare un ambiente confortevole e rilassante. Il giallo, ad esempio, risolleva l’umore e ha un effetto stimolante, mentre i toni del blu possono calmare, e le sfumature del verde possono avere un effetto equilibrante. Scegliere un tema, come ad esempio l’avventura nella giungla o il mondo marino, è un’ottima soluzione per accontentare i più piccoli. Ma ci sono anche altri elementi che possono creare un ambiente adatto ai bambini, come decorazioni per le pareti o accessori e oggetti che diano colore alla stanza.

Assicurati che i materiali dei mobili e degli accessori della cameretta dei bambini siano robusti, privi di sostanze nocive e il più morbidi possibile. Ciò significa che gli angoli appuntiti e gli spigoli vivi dovrebbero essere evitati o smussati in qualche modo. Cuscini e coperte in puro cotone o stampe con motivi allegri sono l’ideale per creare un’atmosfera giocosa.

Divertimento e relax in un’atmosfera creativa

La cameretta deve essere un luogo in cui il bambino si sente a suo agio. Per questo è importante creare un’atmosfera amichevole e rilassata, assemblando colori e arredi in modo armonioso. Stimola la creatività del tuo bambino con un ambiente progettato con grande attenzione ai dettagli, in cui ci sia sempre qualcosa di nuovo da scoprire. In questo modo, anche quando sarà solo nella sua stanza, avrà sempre qualcosa da fare

Mobili funzionali

I mobili della camera dei bambini devono essere molto resistenti, funzionali e adatti ai più piccoli. Non c’è bisogno di molto: una culla o un lettino, un tavolo con delle sedie, un armadio e un ripiano per i giocattoli sono sufficienti. I mobili in legno naturale o laccato si adattano molto bene alla camera dei bambini. Anche le mensole sono un buon modo per risparmiare spazio e tenere le cose in ordine.

Illuminazione e decorazioni giocose

Una bella lampada da soffitto con i motivi colorati dona alla stanza un tocco allegro e giocoso. Meglio se è robusta, in modo che non si rompa facilmente. È utile inserire anche altre fonti di luce, come le lampade da terra e le lampade da tavolo decorative, che rendono l’ambiente più caldo e accogliente. Durante la decorazione, lascia che l’immaginazione si scateni coinvolgendo anche i bambini. Scegliete insieme giocattoli, ghirlande e adesivi murali, dando sfogo alla creatività.

L’illuminazione giusta per la cameretta dei bambini:

  1. Scegli una lampada da soffitto. È perfetta anche per le stanze più piccole, perché non occupa troppo spazio.
  2. Utilizza altre lampade che non emanino luce diretta. Gli occhi dei bambini sono molto sensibili e hanno bisogno di riposo.
  3. Trova le lampadine giuste: per evitare il surriscaldamento, si consiglia l’uso di lampadine a LED.
  4. Metti una luce accanto alla porta, per controllare che sia tutto a posto anche di notte, senza inciampare in qualche giocattolo.
  5. Ultimo, ma non meno importante: una piccola luce per dormire vicino al letto, in modo che quando il bambino si sveglia durante la notte sia più tranquillo.