cucina grigia

Il grigio è un colore spesso sottovalutato, perché potrebbe sembrare cupo e anonimo. In realtà, sia utilizzato in palette, sia abbinato con colori a contrasto, è tutt’altro che noioso, ma è raffinato, elegante, moderno, sofisticato e adatto a tutte le stanze di casa. Oggi ti raccontiamo le infinite possibilità di stile che può offrirti una cucina grigia.

5 motivi per scegliere una cucina grigia

Il grigio è un trend che non passa mai di moda, dalle passerelle dell’alta moda fino all’interior design e all’home decor. Perché usarlo anche per arredare uno spazio come la cucina?

Il motivo principale per scegliere una cucina grigia è che il grigio è un colore molto versatile. Ecco i cinque motivi per cui secondo noi dovresti sceglierlo:

  1. È una base perfetta per qualunque stile, dallo shabby all’industrial;
  2. Sta bene sia in palette che in abbinamento a colori più accesi;
  3. È perfetto per ambienti piccoli che hanno bisogno di colori luminosi per sembrare più grandi;
  4. Lo puoi usare per una cucina in un ambiente open space, per creare un’armonia cromatica con la zona soggiorno;
  5. Si accosta bene a molti materiali: non solo al legno, ma anche al marmo, il granito, l’acciaio…

Quali colori abbinare al grigio in cucina?

Se consideriamo il grigio come il nuovo bianco, per le sue infinite sfumature e possibilità di giocare con effetti materici e preziosi, può fare da sfondo a moltissimi stili e altri colori, e sugli abbinamenti hai davvero l’imbarazzo della scelta.

Palette di grigi

Puoi ottenere una stanza fresca e leggera senza per forza abbinare questa tinta a un altro colore, ma giocando sulle numerose sfumature che lo caratterizzano. Se il pavimento è realizzato in una nuance scura, i complementi d’arredo vanno scelti in una tonalità chiara e pastello, delicata e romantica. Le sedie (o gli sgabelli, se hai una cucina grigia dotata di isola o penisola), diventano il dettaglio di stile in grado di spezzare un arredamento monocromatico. Bianche o colorate, rivestite di ecopelle o in legno laccato, le sedute ti aiuteranno a rompere l’effetto metallico di una cucina grigia.

Grigio e bianco

Accostato al bianco il grigio valorizza la stanza e ravviva l’ambiente, lasciando agli accessori il compito di evitare un effetto glaciale. Utilizzando l’accostamento cromatico tra bianco e grigio il rischio è quello di ottenere un ambiente freddo e poco accogliente, ma la soluzione è inserire dettagli colorati come pomelli e centrotavola, oppure aggiungere accessori in legno e sughero per riscaldare l’ambiente. In una cucina grigia e bianca puoi dare un tocco rustico utilizzando il legno, per scongiurare un effetto troppo serio, senza però dover rinunciare all’eleganza.

Grigio e rosso

Per sdrammatizzare la serietà di una cucina grigia puoi abbinare questo colore così moderno e attuale a un caldo e accogliente rosso. Il contrasto tra queste due tonalità darà vita a un’esplosione di energia. La cucina grigia diventa una tavolozza neutra su cui inserire dettagli rossi, come un elettrodomestico, degli sgabelli rossi abbinati a un tavolo rustico in legno di pino grezzo… basterà poco per rendere la cucina elegante ma non noiosa.

Grigio e giallo

Il giallo è un colore con cui puoi creare uno spazio di carattere e che si abbina perfettamente a tante tonalità di grigio. Una cucina grigia con una parete gialla a contrasto? Ti aiuta a rivitalizzare un ambiente un po’ spento e ad aggiungere luminosità. Anche un elettrodomestico di colore giallo, come il frigorifero o il forno, dona brillantezza a tutto l’insieme, se i mobili sono in una tonalità di grigio più scuro e il resto degli elettrodomestici in acciaio.

Che materiali utilizzare in una cucina grigia?

Dal marmo, bianco o colorato, al legno, in diverse essenze, dalle più classiche alle più moderne, passando per una ceramica variopinta e il lucido acciaio, il grigio si sposa con tutti i materiali, in tutte le sue tonalità, da quelle più scure a quelle chiare e luminose.

In una cucina grigia puoi scegliere di donare bagliori metallici con l’acciaio, combinandolo con il marmo per le superfici e i ripiani dedicati alla cottura.
Se una stanza monocromatica ti sembra una soluzione troppo moderna, giochi di geometrie e abbinamenti bicolore delle piastrelle sono l’alternativa fresca e vivace per una cucina grigia più informale.

Non commettere l’errore di confinare una cucina grigia a emblema dello stile minimal: superfici lucide e splendenti si sposano sicuramente con il grigio ed elementi puliti e di design, ma una cucina grigia può essere realizzata anche in legno decapato. In quest’ultima opzione la stanza apparirà più classica e soave, perfetta da arricchire con dettagli shabby chic.

Non solo industrial: tre stili per una cucina grigia

Come inserire una cucina grigia in diversi contesti di stile? Ti diamo tre suggerimenti, a partire dall’industrial, il suo stile d’eccezione.

  1. Stile industriale

    La cucina in stile industriale è di sicuro moderna, ma mantiene un’aura malinconica e vintage, tipica di quest’atmosfera da loft newyorchese. Le linee della cucina grigia industriale saranno pulite ed essenziali, il grigio scelto sarà un grigio antracite o grigio fumo, abbinato al blu navy e al color mattone, e dettagli in pelle (come i rivestimenti per sedie e sgabelli) e piani in cemento. Completa il tutto con una stampa con una scritta, una vecchia targa e un orologio da parete.

  2. Stile classico

    Materiali pregiati e colori chiari e luminosi: ecco le due caratteristiche dello stile classico. Scegli un piano in marmo, il legno laccato, il gres porcellanato effetto parquet, ante di vetro e maniglie in ottone. Abbandona il bianco e scegli una tonalità chiara di grigio anche per una cucina elegante e d’altri tempi. Oppure, se hai mobili bianchi, puoi alternarli ad altri di un grigio più scuro.

  3. Stile shabby

    Puoi rendere più moderno lo stile shabby in cucina sostituendo il classico bianco con una palette di grigi, più intensa e contemporanea. Il materiale preferito dello stile shabby è il legno, decapato e anticato, e puoi reinterpretarlo accostandolo a materiali come l’ottone e il metallo, per renderlo ancora più attuale e creare una bella armonia con la cucina grigia.

Suggerimenti:

In cucina ci rilassiamo e scateniamo la creatività ai fornelli, ci gustiamo il primo caffè della mattina e l’ultima tisana prima di andare a dormire. Prenditi cura di uno spazio così importante con i nostri consigli di stile: li trovi nella sezione dedicata all’arredamento della “Cucina“.

banner lifestyle