Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Arredamento loft con scala, tavolo da pranzo e sedie di design nere

Sei trai fortunati proprietari di un elegante appartamento loft? Allora seida invidiare. Un loft attrae con una vasta area abitativa che offre molto spazio per lo sviluppo personale. Tuttavia, se non hai ancora le idee chiare, i nostri esperti d’interni saranno più che lieti di aiutarti con il loro trucchi. I nostri consigli ti aiuteranno a creare più stile e intimità.

Cos’è un loft? Lo stile in sintesi

Lo sapevi che il termine loft deriva dall’inglese e significa sia “sottotetto” o “solaio”? Con il termine si intende un magazzino o locale industriale che è stato trasformato in un appartamento. Un solaio di solito si estende su tutta la superficie di un appartamento diventando cosi un ambiente aperto. I locali con un sottotetto, in particolar modo, sono caratterizzati da pavimenti XXL, altissimi soffitti e pochissime pareti divisorie che suddividano l’area in singole stanze

I mobili più adatti per un loft

Scaffali alti che arrivano al soffitto, un divano rustico dal design intramontabile Chesterfield e un enorme tavolo da pranzo dove tutti i tuoi cari possono sedersi: un loft vive di mobili che attirano l’attenzione. Perciò gli interni realizzati con materiali naturali convincono negli spazi aperti e possono essere integrati all’interno di questo moderno design. Un tavolo extra-lungo per un massimo di dieci persone e una vistosa lampada a sospensione soprastante sono un’attrazione in qualsiasi appartamento loft.

Sono le decorazioni a rendere un loft accogliente

Pareti e pavimenti in calcestruzzo dall’aspetto liscio possono annoiare rapidamente e apparire freddi e scomodi. Tuttavia, le decorazioni in un loft dovrebbero essere moderate. Anche se la vasta area tenta una decorazione esagerata, less is more in questo caso!

Trova posto per gli accessori selezionati con cura e metti in risalto i singoli elementi. Inoltre assicurati di non scegliere le decorazioni troppo piccole rispetto allo spazio disponibile. Particolarmente adatti sono i vasi a pavimento alti, grandi murales e sculture opulente. Ma anche le grandi lampade da soggiorno in stile industriale fanno a caso tuo. Inoltre con tappeti soffici è possibile non solo tenere i piedi caldi, ma anche separare visivamente le singole zone del loft.

5 idee per un appartamento alla moda

I nostri esperti d’interni ti illustreranno i 5 consigli per rendere il tuo loft ancora più appariscente. Pronti, via!

  1. Approfitta dell’altezza del soppalco: questi appartamenti spesso hanno soffitti alti fino a cinque metri. In altre parole per non perdersi nella stanza, è necessario sfruttare l’altezza a proprio vantaggio. Per sottolineare il carattere tridimensionale del tuo appartamento, vale la pena porre l’accento anche sull’altezza. Quadri di grande formato, sedili sospesi o altalene sfrutteranno l’altezza dei soffitti e aggiungeranno un tocco elegante all’ambiente.
  2. Loft completamente bianco: per arredare il tuo loft, dovresti optare per una palette cromatica uniforme. Troppe tonalità di colore e combinazioni selvagge creeranno nel tuo loft un aspetto sovraccarico e caotico. La chiave per il successo sta nell’armonizzare le sfumature. Il classico: un loft con le pareti bianche e decorazioni in bianco ha un aspetto molto elegante, ordinato e pulito.
  3. Pareti non intonacate: le pareti in calcestruzzo e non intonacate sono tornate alla moda. Soprattutto, le pareti grezze sono considerate come un autentico elemento di stile. Crea una o più pareti con mattoni visibili o cemento grezzo per dare al tuo loft un tocco rustico che appare molto cool. Pareti in calcestruzzo o con mattoni esposti sono più popolari che mai e completano qualsiasi appartamento loft con un stile industriale.
  4. Creare intimità con le pareti divisorie: la maggior parte degli appartamenti a soppalco non hanno pareti. Di solito solo il bagno è diviso dal resto della zona giorno. Per poter suddividere visivamente il tuo appartamento in aree diverse, non è necessario alzare muri. Questo rovinerebbe il tipico stile del loft. Invece, è meglio usare pareti divisorie! I divisori in vetro e acciaio creano in un attimo una sensazione di intimità e separano la zona giorno e la zona notte. Il fascino dei appartamenti open space non passa inosservato.
  5. Ridurre il riverbero nel loft: un nuovo loft ha spesso una superficie di oltre 100 metri quadrati, ma è ancora scarsamente arredato. Pareti lisce, pavimenti duri e grandi finestre offrono anche un’abbondante riverbero. I tessuti sono essenziali per assicurare che il suono si attenui e non si riproduca troppo in casa. Che si tratti di tende, cuscini, tappeti o coperte – i tessuti sono il meglio. Inoltre, creano anche un ambiente atmosferico. Ma anche grandi piante, libri, accessori o immagini impediscono un’acustica troppo forte nel loft.