Sala da pranzo rustica

Lo stile country non è una prerogativa unica delle case di campagna: il piacere delle cose semplici rivive nelle dimore moderne, specie nella sala da pranzo dove trionfano il gusto dell’accoglienza e i tocchi vintage. Stoviglie della nonna, mobili in legno anticato, tessili di ispirazione rustica contribuiscono a uno stile senza tempo che non passa mai di moda. Dall’acquisto del tavolo alla scelta dei dettagli, fatti guidare dai nostri suggerimenti per ricreare una perfetta atmosfera per una sala da pranzo rustica.

Le caratteristiche dello stile rustico

Oltre che per offrire la massima praticità, gli arredi di un tempo erano concepiti per durare una vita e spesso erano dei veri e propri capolavori di artigianalità. Poco stupisce che il materiale principe dello stile rustico sia il legno, con preferenza per le finiture naturali e grezze, le più indicate per valorizzare le venature e i dettagli. Oggi, le alternative ai mobili in legno massello sono numerose, ma la scelta preferenziale, per chi ama la tradizione, restano i mobili solidi e di ottima fattura. Quanto ai tessili, le fibre vegetali hanno la precedenza assoluta, così come i colori  naturali e le tonalità calde e morbide, spaziando fra bianco crema, marrone chiaro, ecrù, avorio e tortora, evitando le tinte troppo scure per non togliere luminosità alla stanza.

La scelta dei mobili

Come scegliere i mobili per la sala da pranzo country? A seconda dei gusti, rustico può fare rima con shabby, country chic, folk, stile classico o rustico moderno: ecco una panoramica delle scelte più indovinate a livello di materiali, linee e colori.

Tavolo e sedie

Il tavolo perfetto per la sala da pranzo rustica è costruito in legno massello, con una silhouette preferibilmente lineare e massiccia. Volendo puoi richiamare lo stile nordico, scegliendo magari delle stoviglie coordinate. La scelta più funzionale è optare per un tavolo con ripiano allungabile, così da adattarlo di volta in volta al numero degli ospiti. Quanto alle sedute, la scelta può ricadere sulle classiche sedie incrociate in stile bistrot: oppure, perché no, su una bella panca in legno coordinata con il tavolo.

Vetrine e credenze

Il complemento perfetto per una sala da pranzo rustica è una vetrina in legno effetto anticato, dotata di  ante in vetro temperato o vetro granulare. Oltre all’inequivocabile fascino country, un mobile di questo tipo consente di tenere tutto a portata di mano, dai tessili alle stoviglie con cui apparecchiare la tavola. Per aumentare lo spazio contenitivo puoi inserire nella stanza anche una credenza con ante e cassetti, preferibilmente in legno massiccio.

Illuminazione

Lo stile country ama la linearità e il gusto informale, ma non per questo rinuncia agli arredi scenografici: per illuminare il tavolo, ad esempio, puoi sfoggiare un grande lampadario candeliere, antico o moderno. Anche il classico lampadario a gocce si sposa molto bene a questo stile: in alternativa, puoi valutare una lanterna a sospensione da interni o una lampada vintage in vetro o metallo.

Decorazioni e dettagli per una sala da pranzo rustica

La strategia migliore per valorizzare la sala da pranzo rustica è puntare su pochi pezzi di grande qualità. A questo punto non resta che scatenarsi con le decorazioni: divertiti a coordinare piatti, cesti, decorazioni, centrotavola e tessili, mixando tesori scovati in soffitta e complementi d’arredo nuovi di zecca.

Cesti, vasi e centrotavola

I complementi di arredo, in una sala da pranzo rustica richiamano idealmente gli usi e le atmosfere della vita di campagna. Largo dunque a cestini intrecciati in vimini, vasi traboccanti di lavanda e fiori tipici dei vecchi orti – come la cosmea – e decorazioni da parete di ispirazione botanica, o ricavati da oggetti di recupero come i vecchi attrezzi da lavoro. Per vivacizzare la tavola basta un cestino da frutta in metallo o un portacandele vintage: oppure, dei semplici barattoli in vetro decorati con dello spago e dei lumini galleggianti.

Tessili per la tavola

Quando pensiamo a una sala da pranzo country, l’associazione più immediata è quella coi tessili quadrettati: tovaglie e tovaglioli a scacchi richiamano l’idea della praticità e le atmosfere dei pranzi in famiglia. Non è certo l’unica ispirazione possibile in fatto di arredo tessile per la tavola: fra le scelte più indicate ci sono i tessili in lino e cotone dai colori chiari, come il bianco e il taupe. Runner dal tocco romantico, tovaglie provenzali e cuscini con balze sono tutte scelte azzeccate per rendere la stanza accogliente e ricca di calore.    

Stoviglie

Come abbiamo visto, lo stile country chic gioca su pochi elementi essenziali, scelti con gusto e attenzione per la qualità. Vale lo stesso anche per le stoviglie, spaziando dal classico servizio in ceramica decorata ai piatti in maiolica e gres dal tocco minimal. Brocche smaltate, teiere in ghisa, coppette in vetro e calici in cristallo contribuiscono a una mise en place effetto rustico che non rinuncia all’eleganza. Se adori il servizio della nonna, puoi metterlo in bella mostra nella vetrinetta per far sì che i tuoi ospiti lo ammirino a distanza di sicurezza!

Sei alla ricerca di idee per ricreare uno stile unico? Segui i consigli della nostra sezione “Sala da pranzo” e lascia che la tua creatività faccia il resto!

banner lifestyle