tavola natalizia

Ciò che tutti amiamo di più del Natale è sicuramente la possibilità di invitare i nostri amici e parenti, sedersi intorno ad una tavola imbandita e festeggiare o semplicemente passare del tempo insieme. Tutta la casa si veste per le feste, con addobbi, luci e ghirlande. Anche la mise en place, però, vuole la sua parte: se stai cercando un po’ di ispirazione per realizzare una perfetta tavola natalizia, sei nel posto giusto! Grazie ai nostri consigli potrai ricreare un’atmosfera calorosa e accogliente, in linea con le ultime tendenze.

Tavola natalizia: idee da cui partire

Allestire una tavola magica che stupisca i tuoi ospiti è più facile di quanto pensi. Probabilmente, disponi già di tutto l’occorente, il trucco sta nell’aggiungere piccoli particolari o dettagli che impreziosiscano il risultato finale! Prima di entrare nel vivo dei consigli, ecco una lista con tutti gli accessori indispensabili per apparecchiare la tua tavola natalizia.

  • tovaglia delle grandi occasioni o in alternativa un runner;
  • tovaglioli, rigorosamente di stoffa;
  • piatti e sottopiatti;
  • posate per ogni portata;
  • bicchieri per acqua, vini e liquori;
  • decorazioni a tema come centrotavola, segnaposto e portatovaglioli.

Questi elementi non devono per forza essere natalizi: una tovaglia bianca o dei tovaglioli di colori neutri rappresenteranno la base perfetta per una tavola natalizia, se abbinati poi alle giuste decorazioni.

Tavola natalizia: stili e colori

La tavola dovrebbe essere apparecchiata in modo personale, seguendo i tuoi gusti e il tuo stile. Di seguito troverai idee e abbinamenti da cui prendere ispirazione. Scegli le idee che più ti convincono e non basarti solo sui colori o sulle decorazioni più tradizionali. Anche il Natale si evolve insieme alle ultime tendenze!

La scelta dei colori

Tutti conosciamo i colori più tradizionali e che meglio rispecchiano lo spirito natalizio. Ma oltre alla classica tavola di Natale in rosso e oro, ci sono tante bellissime combinazioni da prendere in considerazione, altrettando magiche. Ecco le nostre preferite:

  • Bianco e argento. Un abbinamento perfetto per una tavola natalizia sofisticata, da impreziosire con un centrotavola natalizio moderno. Utilizza una tovaglia bianca e sottopiatti e accessori argentati. Per decorare e impreziosire la tavola puoi utilizzare delle palline di Natale color perla e dei portacandele. Una tavola semplice e minimal che farà sicuramente colpo!
  • Colori naturali. Gli earthy tones rimangono protagonisti anche nei mesi più freddi. Lasciati ispirare alle sfumature della natura e punta tutto sulle tonalità del marrone e del verde. In questo caso puoi abbinare una tovaglia chiara a accessori più scuri e decorarla con elementi naturali: ghirlande, rametti, bacche e pigne.
  • Sfumature di blu. Forse il colore meno tradizionale per il Natale, ma perfetto se abbianto con l’oro o con l’argento. Una tovaglia e dei tovaglioli blu notte rappresenteranno la base perfetta per una tavola natalizia piena di glitter e lucine.

La scelta degli stili

Oltre ai colori, puoi anche basarti su uno stile particolare per completare la tua tavola natalizia. Potresti cambiare stile ogni anno, secondo l’ispirazione e le tendenze del momento, senza mai ripetere lo stesso mood. Se vuoi osare con qualcosa di nuovo, oltre alla solita tavola delle feste sul rosso e verde, esplora gli stili che abbiamo trovato per te.

  1. Tavola natalizia in stile shabby chic

Questo stile romantico e femminile si basa sull’uso del bianco e di altri colori delicati come il tortora, il crema o il lavanda, accostati talvolta a piccole fantasie floreali. Se il tavolo è in legno chiaro decapato, non coprirlo con la tovaglia: valorizzalo con sottopiatti e piatti in stile vintage, abbinati a un runner tradizionale in pizzo o merletto. Sì ad accessori e decorazioni retrò come portacandele di famiglia o centrotavola natalizi eleganti.

2. Tavola natalizia in stile boho

Anche i colori forti e vivaci possono essere aggiunti alla tavola di Natale. Scegli pattern variegati usando nuance cariche come bordeaux, smeraldo, viola e blu notte. Motivi etnici, vistose stampe floreali o batik possono essere tranquillamente utilizzati, ma con moderazione, mixati con decorazioni esotiche e dal gusto retrò.

3. Tavola natalizia in stile scandi

Se ami l’atmosfera calda e accogliente tipica delle case del Nord Europa, lo stile scandi è quello che fa per te. Questo trend si basa su elementi semplici e naturali: legno, tessuti come il lino, il cotone e la lana, candele e piccole decorazioni tradizionali. Niente tinte forti e cupi, ma tanto bianco o motivi tradizionali come lo scozzese.

Come apparecchiare la tavola a Natale

Dopo aver capito lo stile e i colori che vuoi usare e dopo aver comprato tutto il necessario per la tua tavola natalizia, è arrivato finalmente il momento di passare all’azione. Per prima cosa, usa come riferimento una foto che ti piace particolarmente; salvala sul tuo smartphone, ti sarà utile per raggiungere lo stesso risultato.

Partiamo dalle basi:

  • Distendi la tovaglia. Assicurati che ricada in modo uniforme sul tavolo lasciando almeno 30 cm fuori e che non ci siano macchie. I piatti sono l’elemento centrale della tua composizione. Posizionali sopra ad un sottopiatto. Di solito i piatti sono tre: antipasto, primo e secondo. Posiziona il piattino del pane, in alto a sinistra.
  • Passiamo alle posate. La forchetta va alla sinistra del piatto, mentre a destra va il coltello con la lama sempre verso l’interno. Il cucchiaio o il cucchiaino da desert vanno messi in alto, davanti al piatto in orizzontale. Se hai diverse portate, ricorda che si prendono le posate dall’esterno verso l’interno, man mano che si va avanti con le pietanze. Questo vale sia per le forchette che per i coltelli, quindi rispetta questo ordine.
  • Il tovagliolo va a sinistra. Se hai spazio, non metterci le posate sopra, così i tuoi ospiti potranno metterlo sulla gambe con un solo gesto. Se vuoi usare il tovagliolo come decorazione, puoi appoggiarlo sul primo piatto e seguire i nostri video tutorial su come piegarli in maniera originale!
  • Posiziona i bicchieri che vanno a destra del piatto, ad altezza della punta del coltello. Ricordati che ci dovranno essere almeno due bicchieri, uno l’acqua più grande e uno per il vino più piccolo. Puoi anche metterne tre, uno in più per il vino bianco o rosso, e arrivare a quattro per quello da dessert. Posizionali dal più grande al più piccolo, parti con il bicchiere dell’acqua all’interno, per poi scendere come grandezza con quello del vino e infine con le bollicine verso l’esterno della composizione.
  • Evita distanze eccessive tra gli ospiti per migliorare la conversazione tra i tuoi invitati, ma attenzione anche a posti troppo vicini che renderebbero difficile i movimenti durante il pasto.

Tavola natalizia: le decorazioni

Gli elementi decorativi sono un vero e proprio must. Stelle, palline e renne sono ormai dei grandi classici, insieme a candele, candelabri ed elementi luminosi, ma le possibilità sono infinite. Un’ottima idea è di includere anche elementi naturali come pigne, ramoscelli e frutta secca. Per un tocco moderno, invece, punta su forme minimaliste e geometriche: anche delle semplici sfere argentate inserite in vasi trasparenti possono essere super scenografiche.

Ma vediamo insieme le decorazioni da inserire nella tua mise en place!

1. Centrotavola

Le opzioni per un centrotavola natalizio sono davvero infinite. Dalla classica ghirlanda, a composizioni di frutta, alla Stella di Natale. Se vuoi qualcosa di diverso dalla solita composizione floreale, realizza un centrotavola natalizio più glam. Prendi delle semplici bottiglie di vetro trasparente, di varie forme e altezze, e riempile con delle lucine, come quelle che useresti per decorare l’albero. La tavola risulterà subito calda e accogliente.

Se preferisci qualcosa di green, recupera un piccola cassetta di legno e riempila con candele, foglie e rametti, cercando di mantenere un ordine casuale. L’effetto wow è garantito.

2. Portatovaglioli

Un semplice portatovaglioli può diventare una decorazione perfetta, specialmente se posizionati al centro del piatto. Scegli il colore in base ai tovaglioli: dedici se optare per un contrasto o per un tono su tono. In generale, portatovaglioli argentati o dorati saranno perfetti su tavole di stili e colori diversi. Al loro interno, inserisci anche rametti, bacche o qualche foglia per impreziosire la composizione e renderla più rustica.

In mancanza di questo accessorio, potresti anche disporre o piegare i tovaglioli in modo originale, ad esempio a forma di albero o di stella e posizionarli sempre al centro dei piatti.

Guarda il nostro video tutorial su come piegare i tovaglioli in modo creativo: ci sono 2 idee da copiare per la tua tavola natalizia che ti sorprenderanno.

3. Segnaposto

Per accogliere tutta la tua famiglia al meglio, divertiti a realizzare dei segnaposto originali. Per le feste infatti, i segnaposto sono necessari affinché tutti possano prendere posto. Ad esempio, puoi preparare dei biscottini di Natale, da inserire in barattoli di vetro trasparente o sacchettini con il nome della persona. All’interno puoi anche inserire un messaggio d’auguri personalizzato, rigorosamente scritto a mano.

Consigli utili per una tavola di Natale perfetta

Il Natale sta arrivando e non sai ancora come decorare la tavola natalizia nel migliore dei modi? Noi di Westwing abbiamo messo insieme per te alcuni consigli per creare un allestimento perfetto, senza troppi sforzi. E non dimenticare di aggiungere anche tante decorazioni invernali!

  1. Se ti sembra che manchi qualcosa, aggiungi tante candele. Per un effetto da mille e una notte, posizionale su superfici specchiate, che rifletteranno i bagliori.
  2. Se ci sono tanti bambini, stampa un disegno natalizio da colorare, arrotola il foglio e legalo con un nastrino. Posizionalo vicino al loro piatto con qualche matita colorata.
  3. Per esaltare il clima festivo, decora anche le sedie! Puoi aggiungere dei cuscini natalizi oppure coprire lo schienale con nastri e strisce di tessuto colorato.

Suggerimenti:

Che tu ti stia preparando alle feste con mesi di anticipo o faccia parte del club dei ritardatari, lasciati ispirare dai nostri consigli! Leggi i nostri articoli dedicati al “Natale“: con i dettagli giusti potrai creare un’atmosfera ancora più suggestiva.