Iscriviti ora e ricevi un buono regalo da 15€!
arredare salotto e sala da pranzo insieme

Le case di oggi sono sempre più poliedriche e aperte a soluzioni innovative, pensate specificatamente per fondere diversi ambienti in uno solo. Da un lato è un’esigenza legata alle metrature, che in città si fanno sempre più contenute, ma dall’altro c’è anche la voglia di sperimentare con un nuovo concetto dell’abitare. Se ti ritrovi in questo profilo, parti dalle due aree più vissute: scopri come arredare salotto e sala da pranzo insieme grazie ai consigli dei nostri esperti e agli esempi pratici di abitazioni davvero camaleontiche.

1. Dividi soggiorno e sala da pranzo con un muro in cartongesso o una libreria

Per chi ha un open space, arredare salotto e sala da pranzo insieme significa soprattutto tratteggiare le zone della casa che altrimenti si confonderebbero l’una nell’altra. La prima idea a cui potresti ispirarti potrebbe richiedere qualche lavoro in più (ma senza esagerare): che ne dici di creare una parete in cartongesso per dividere i due spazi? Se invece cerchi una soluzione rapida e indolore, fatti aiutare da una libreria, l’arredo divisorio per antonomasia. In questo modo il living e il salotto saranno perfettamente comunicanti, mantenendo al contempo la loro identità funzionale ed estetica.

2. Crea un filo conduttore con materiali e colori

Dal punto di vista puramente stilistico, la scelta di arredare salotto e sala da pranzo insieme richiede qualche riflessione in più. Le due stanze diventano una cosa sola e quindi devono dialogare tra di loro, mantenendo uno stile coeso e armonico. Al di là dei mobili e dei complementi d’arredo, scegli un filo conduttore: potrebbe essere un colore dominante per i tessuti oppure una texture particolare, come l’intreccio viennese da valorizzare grazie a sedie, sgabelli e piccole decorazioni tono su tono.

arredare sala da pranzo e soggiorno insieme

3. Beige e bianco per uno spazio luminoso

A proposito di colori, valuta con attenzione la palette. Se hai un appartamento open space molto piccolo dovrai cercare di catturare tutta la luce naturale possibile ed esaltarla al massimo. Scegliendo uno schema cromatico chiaro e luminoso, giocato sul beige e sul bianco, non potrai sbagliare. Questo vale soprattutto nel caso di soggiorni con area cottura integrata: dalla cucina al divano, tutto sembrerà immediatamente più ampio e accogliente. Vuoi creare una sorta di isola nella parte del salotto? Allora i tuoi alleati numero uno saranno i tappeti, da stendere sotto il divano e sotto il tavolo.

Gli abbinamenti perfetti:

4. Considera il tavolo posizionato in diagonale

Un’altra idea geniale per arredare salotto e sala da pranzo insieme in stile moderno ce la suggerisce la nostra Brand Ambassador @miascoziness. Per ottenere un living caldo e raffinato, proprio come il suo, definisci maggiormente lo spazio grazie all’illuminazione. Lasciati conquistare dai modelli di design come il lampadario a sospensione di Louis Poulsen, abbinati ad altri punti luce diffusi in tutta la stanza. Il tocco di stile è il tavolo rettangolare in legno, che detta l’ispirazione naturale della palette, disposto però in diagonale per aggiungere un tocco sorprendente allo styling e sfruttare la superficie a disposizione.

5. Un classico: il tavolo alle spalle del divano

Se cerchi una soluzione ancora più rapida per arredare salotto e sala da pranzo insieme, trova il tuo preferito tra tanti scenografici divani di design e mettilo al centro dell’attenzione. Non solo ti permetterà di riempire visivamente l’area, ma anche di separare i due ambienti. Angolare o con chaise longue, con moduli separati o un pezzo unico, squadrato o sinuoso… lasciati ispirare dal modello più adatto al tuo gusto. Per completare l’opera, ti basterà posizionare il tavolo alle sue spalle.

6. Soluzione per piccoli spazi con un tavolo ovale

La tua casa è molto piccola e cerchi idee per un salotto moderno? Prendi spunto da @interior_muc e valorizza il tuo living con un tavolo da pranzo di forma ovale come il nostro modello Luca. Il particolare ripiano in legno di mango si inserisce bene negli spazi piccoli, senza rubare centimetri preziosi, e può essere abbinato a sedie per la sala da pranzo in tessuto chiaro. L’idea in più? Appendi uno o più specchi alle pareti per far sembrare tutto più grande. E non dimenticare di usare anche la tinteggiatura dei muri in sfumature differenti per identificare le aree a prima vista.

Scopri tavoli ovali di design:

7. Un’idea moderna e rilassante tra bianco e legno

L’abbiamo già detto: i colori sono il vero ingrediente segreto per legare gli ambienti. E cosa c’è di meglio del legno chiaro per donare infinita leggerezza e ariosità? Per arredare salotto e sala da pranzo insieme in stile moderno ti suggeriamo di preferire arredi con linee minimaliste e organiche, da “riscaldare” con un mix di sfumature tenui (avorio, miele, beige…), accostate all’immancabile bianco. In un contesto di questo tipo non possono mancare alcuni tocchi green con piante e composizioni floreali.

soggiorno con tavolo da pranzo beige e bianco

8. Sfrutta le altezze in un soggiorno mansardato

La casa di @twoguys1home ci offre un altro interessante punto di vista su come arredare salotto e sala da pranzo insieme in un appartamento mansardato. In presenza di un abbaino, utilizzalo per separare gli ambienti e lascia che la luce naturale rubi la scena. Crea poi un forte impatto allestendo lo spazio su altezze diverse: non potrà mancare un lampadario a sospensione per movimentare l’area. Dal punto di vista dei colori, il tris perfetto d’ispirazione contemporanea è bianco, nero e legno chiaro.

Ricrea il look:

9. Total white per uno spazio davvero mini

Infine, focalizziamoci sulle abitazioni che richiedono qualche sforzo in più per via di metrature molto ridotte. Vai sul sicuro con un grande classico: il bianco, declinato in tutte le sue gradazioni. Riuscirà a far apparire più spazioso persino un soggiorno minuscolo con il divano e il tavolo posti uno accanto all’altro. Non lasciarti spaventare dal total white perché ti regalerà una piacevole sensazione di relax dalla mattina alla sera. E, molto importante, lascia entrare la luce dalle finestre, schermandola solo con leggeri tendaggi chiari.

Ti sono piaciute le nostre idee per arredare salotto e sala da pranzo insieme? Se sei alla ricerca di altre proposte, dai un’occhiata alle nostre guide a tema soggiorno!