Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Tavolo da pranzo con piatti e tovagliolo

Immagina una tavola apparecchiata per una festa. Oltre ai piatti, alle posate in argento e ai bicchieri per il vino, il tovagliolo costituisce gran parte dell’allestimento della tavola. Un tovagliolo splendidamente piegato come decorazione rende l’intera tavola più elegante e attira l’attenzione degli ospiti. Un tovagliolo piegato è una piccola opera d’arte e la piegatura in sè un’arte. Ti daremo consigli e istruzioni su come piegare i tovaglioli. Da facile ad avanzata, troverai la giusta tecnica di piegatura del tovagliolo per te!

Sulla tavola tutto dovrebbe essere perfettamente coordinato per creare un bellissimo quadro generale. Un’alternativa ai tovaglioli pieghevoli sono gli anelli dove inserire i tovaglioli. I tovaglioli vanno essere arrotolati e messi negli anelli, che possono anche servire come segnaposto. Sono disponibili in tanti design, dall’elegante e al semplice. C’è l’anello giusto per ogni occasione!

Chiunque voglia decorare un tovagliolo senza però usare altri oggetti può assolutamente farlo: segui i nostri consigli!

Quali sono i tovaglioli più adatti per essere piegati?

Per la piegatura è possibile utilizzare sia tovaglioli di carta che tovaglioli di tessuto. I tovaglioli di carta sono più facili da piegare e per ottenere meglio la forma desiderata.

I tovaglioli in tessuto sono particolarmente consigliati per le tecniche di piegatura più difficili. Si caratterizzano per il loro aspetto nobile. Inoltre, questi sono riutilizzabili e quindi più robusti e sostenibili.

Decidi quale versione è più adatta alla situazione. Con le nostre tecniche di piegatura dei tovaglioli, ogni materiale diventa un’attrazione sulla tua tavola!

Tovaglioli facili da piegare

Una variante semplice per la piegatura dei tovaglioli è quella del triangolo. Prendi un tovagliolo di carta quadrato. Chiudi il tovagliolo come un libro, in modo da ottenere un rettangolo. Ora piega l’angolo in alto a destra verso la piega centrale. Ripeti la procedura con l’angolo in alto a sinistra. Ora dovresti avere un triangolo davanti a te. Infine piega entrambe le metà insieme al centro e metti il tovagliolo in piedi. Questo crea un triangolo!

Consiglio extra: un’alternativa che sembra un po’ più elaborata può essere ottenuta inserendo gli angoli anteriori dello stand l’uno nell’altro. Un lato serve come un lembo, l’altro come punta, che viene inserito nel lembo. Ora hai una specie di cappello o corona!

Questa tecnica di piegatura è adatta ad una tavola da pranzo per la domenica, per il suo aspetto piuttosto semplice.

Piegare i tovaglioli: scomparti per la cena

Una tecnica di piegatura più sofisticata è il ventaglio. Utilizza un bel tovagliolo di carta o un tovagliolo di stoffa ben rinforzato. Apri il tovagliolo e piegalo metà. La fase successiva consiste nel ripiegare uno dei lati corti di circa uno o due centimetri, ripetutamente. Gira il tovagliolo ad ogni ripiegatura, così che le pieghe siano alternate: una volta su un lato, la seconda sull’altro. Continuare questo passaggio fino alla fine.

Piega il tovagliolo nel senso della lunghezza in modo che la parte ripiegata a gradino sia rivolta verso l’esterno. Ora piega in diagonale la parte precedentemente dispiegata del tovagliolo, dal lato aperto, in modo che questa parte incontri la piega centrale. Infine, piega verso l’alto la parte che sporge dal basso verso l’alto per creare un bordo dritto. Questa parte del tovagliolo è ora la gamba di supporto per il tovagliolo. Infine, è possibile posizionare il tovagliolo e lo scomparto piegato si aprirà automaticamente.

Fai-da-te: tovaglioli a forma di coniglietto per la Pasqua

Pasqua vuol dire decorazioni tenere! Ti mostreremo un breve video fai-da-te su come piegare i tovaglioli a forma di coniglio. Tutto ciò di cui hai bisogno è la seguente attrezzatura: tovagliolo e un filo di un materiale a tua scelta, ad esempio spago o paglia.

Per i professionisti: fascino floreale per la decorazione della tavola

Ogni primavera, i fiori sono al centro dell’attenzione degli accessori per la casa. Una bella decorazione del tavolo gioca un ruolo importante in ogni sala da pranzo. Puoi portare l’incantevole fascino floreale per la decorazione della tavola primaverile con i tovaglioli ripiegati. Particolarmente popolari per le decorazioni primaverili sono i tovaglioli in tonalità pastello. Piegali nella bella forma di una ninfea!

Per fare questo, posiziona il tovagliolo steso di fronte a te e piega ogni angolo verso il centro del tovagliolo. Ripeti questa procedura una seconda volta ad ogni nuovo angolo. Poi gira il tovagliolo in modo che gli angoli piegati verso il centro siano rivolti verso il basso. Ora ripiega nuovamente ciascuna delle quattro punte verso il centro. Piega leggermente i singoli angoli e tira con attenzione la punta. Il risultato è una bellissima ninfea! Le foglie sono ancora sul lato inferiore del tovagliolo. Piega o tira leggermente verso l’alto per completare l’aspetto del giglio d’acqua.

Lasciati ispirare dai nostri consigli su come piegare i tovaglioli! Su Westwing scoprirai bellissimi tovaglioli, anelli portatovaglioli abbinati e molto altro ancora!