Ogni camera, grande o piccola che sia, si può arredare in modo meraviglioso: basta solo sapere come! Se hai a disposizione spazi ristretti è importante imparare ad utilizzare forme, colori e arredi che ingrandiscano l’ambiente. I nostri esperti di interior design hanno selezionato per te alcuni consigli utili e trucchi per arredare una stanza piccola, per mostrarti come utilizzare in modo ottimale anche lo spazio in un appartamento non molto grande. Così, in un battibaleno, il tuo piccolo regno si trasformerà in un’accogliente oasi di benessere!

5 consigli pratici

Entriamo subito nel vivo della nostra guida! Qui trovi 5 consigli pratici per capire come arredare una stanza creando un effetto ottico che la ingrandisca.

1. Sfrutta bene lo spazio

Infatti, chi ha una stanza piccola ha spesso problemi di spazio. Cosa fare di lenzuola, asciugamani e di tutte le cianfrusaglie? Sfrutta ogni angolo e crea vari modi per riporre al sicuro le tue cose. La soluzione ideale è un contenitore apposito o altri tipi di scatole da mettere sotto il letto, ceste decorative sopra l’armadio e attaccapanni da appendere alla porta per le giacche.

2. Punta sulle soluzioni 2 in 1

Anche in una stanza piccola, non devi rinunciare a niente. In ogni caso, dovresti ricorrere a mobili funzionali: infatti, si può sfruttare un divano letto, o anche una struttura letto divano, al meglio per entrambe le funzioni. Un letto a soppalco in legno fai-da-te non è solo molto trendy, ma conquista anche con l’ampio spazio a disposizione sotto di esso. Per un soggiorno scegli divani e pouf contenitori e magari un tavolo allungabile da aprire solo se necessario.

3. L’organizzazione è essenziale

Le stanze piccole diventano subito disordinate. Per evitare che la camera sembri troppo piena o caotica, ogni oggetto dovrebbe avere un suo posto fisso. Infatti, se tutto fosse semplicemente lasciato in ordine sparso, si perderebbe velocemente il controllo della situazione. Un piccolo consiglio in più: quando torni a casa, rimetti tutte le cose immediatamente al loro posto! In questo modo, non si crea affatto disordine e non devi perdere tempo a cercare quando ti serve una cosa in particolare.

4. Non avere paura di decorare

Anche se le camere piccole non possono certo vantare tanti metri quadri, dovresti comunque decorare lo spazio e renderlo accogliente. Non lasciarlo troppo sterile! Qua e là si possono posizionare bellissimi oggetti decorativi, come vasi e quadri. Puoi creare un’atmosfera piacevole nella tua piccola camera utilizzando anche la luce indiretta.

5. Scegli colori chiari

Ovviamente, non devi per forza dipingere le pareti di un bianco classico. Un rosa pallido, una tonalità chiara di beige o di grigio dona alla tua piccola camera un look luminoso e molto moderno. I colori scuri, invece, fanno subito sembrare la stanza più piccola e dovrebbero essere usati solo per le decorazioni.

Idee per un soggiorno piccolo

La stanza che crea più problemi di solito è il soggiorno, il cuore della casa, dove si trascorre la maggior parte del tempo e – soprattutto – dove riunire amici e parenti. Ma che cosa puoi fare se il tuo soggiorno non è tanto grande? Con le nostre idee per soggiorni piccoli, puoi creare un ambiente accogliente anche in pochissimo spazio, senza dover rinunciare a divano, poltrone o altro. Ma ricorda: puoi mettere in pratica questi consigli anche per le altre stanze della tua casa!

  1. Opta per mobili piccoli

    Quando acquisti l’arredamento, fai attenzione a non scegliere mobili imponenti. Infatti, i mobili per le stanze piccole dovrebbero essere di dimensioni adeguate. Ti sconsigliamo, quindi, di mettere un enorme divano a più posti in un soggiorno piccolo; investi piuttosto in un bellissimo sofà e una comoda poltrona. Le forme delicate ed eleganti stanno davvero benissimo in soggiorni piccoli.

  2. Lascia spazi vuoti

    Non occupare tutto lo spazio libero! Nelle stanze piccole, si tende a riempire tutto molto velocemente con decorazioni e mobili. Tuttavia, non dovresti caricare troppo lo spazio a disposizione. La stessa cosa vale per le pareti! In questo caso, punta piuttosto su pochi quadri scelti, anziché riempire un’intera parete con immagini.

  3. Scegli l’illuminazione correttamente

    Con l’illuminazione giusta, puoi far sembrare più grande il tuo salotto! Lo stesso discorso fatto per i mobili vale anche per le luci, che dovrebbero essere delicate. Inoltre, è meglio puntare su numerose sorgenti di luce dal funzionamento flessibile. Scegli una bella lampada a soffitto che non occuperà spazio per terra.

Gli accessori più belli

Arredare una stanza piccola non significa solo scegliere i giusti mobili: servono ovviamente anche gli accessori.

Gli specchi sono fantastici oggetti decorativi che fanno sembrare che ci sia una stanza in più e, quindi, creano l’illusione di un ambiente più grande e ampio. Inoltre, riflettono la luce e portano, senza ulteriori sistemi d’illuminazione, una maggiore luminosità in una stanza piccola. Per questo motivo, l’ideale sarebbe appendere lo specchio di fronte a una finestra: così la luce del giorno viene riflessa e diffusa nella stanza. Quando arredi una stanza piccola, non dovresti rinunciare nemmeno alle piante. Il verde vivo porta leggerezza e vivacità in casa e, allo stesso tempo, rende l’ambiente molto più accogliente. Per non sprecare lo spazio disponibile a terra, oggigiorno sono molto apprezzate le piante da mettere in stilosi vasi sospesi di macramè.

Suggerimenti:

Ora che sai come arredare una stanza piccola, esplora la nostra sezione dedicata alla casa e lasciati ispirare da tante altre idee per l’arredamento!

banner arredamento