Sedia in velluto e palloncini in angolo stanza

Stai cercando un regalo insolito per un amico? Il compleanno del tuo fidanzato si avvicina e vorresti sorprenderlo? Mamma e papà festeggiano un anniversario importante da festeggiare in modo particolare? Quello che ci vuole è una festa a sorpresa: lascerà tutti a bocca aperta e farai un figurone. Ma come organizzarla al meglio? Ecco qualche suggerimento utile per progettare un party a sorpresa indimenticabile.

Una festa a sorpresa è un modo bellissimo per dimostrare affetto a chi ami. Il fatto che qualcuno abbia dedicato del tempo per organizzare un party a nostra insaputa non può che renderci felici, ma ci sono molti aspetti da tenere in considerazione per la buona riuscita dell’evento. Dalla scelta della location alla lista degli invitati, dal giorno più adatto al tema della festa fino al cibo da servire: organizzare una festa a sorpresa può essere una bella sfida! Ecco qualche consiglio per pianificare un evento impeccabile.

5 consigli per organizzare una festa a sorpresa

  1. Inizia con largo anticipo! Per poter organizzare una festa a sorpresa c’è bisogno di tempo, specialmente se si tratta di un evento speciale. Fai una lista di idee e scegli al più presto la location per evitare di non trovare posto.
  2. Attenzione agli invitati! L’invito per la festa a sorpresa dovrebbe essere destinato solo alle persone che sono più importanti per il festeggiato. Inoltre, è sempre meglio chiedersi se ci sia qualcuno che è meglio evitare di coinvolgere.
  3. Scegli un tema! Una festa a tema è sempre molto divertente. Forse la persona che vuoi sorprendere è grande fan di una serie televisiva o di un film. O magari è appassionato di un decennio particolare, come gli anni ’60. Comunica agli invitati il dress code e non scordare di portare un abito adatto per il festeggiato!
  4. Musica! La musica è una componente essenziale per ogni festa che si rispetti. Se hai dato alla festa un tema, la playlist spesso viene fuori da sola. Altrimenti, puoi chiedere agli ospiti della festa le loro canzoni preferite.
  5. Non dimenticare gli snack! Se si tratta di una festa intima puoi preparare qualcosa di semplice con le tue mani, come ad esempio del finger food, mentre se gli invitati sono molti consigliamo di appoggiarsi a un catering esterno. Per un effetto wow pensa a degli snack che rappresentino il tema della festa!

Piñata fai-da-te: una sorpresa per i più piccoli

Festa a sorpresa per i bambini? Ecco un buon modo per intrattenere i piccoli invitati: una piñata fai-da-te! Ecco come realizzarla.

  1. Cosa ti serve

    Per una piñata fai-da-te hai bisogno di un grande pallone, una ciotola, un secchio di plastica, un cucchiaio, rotoli di carta crespa di colori brillanti, pennelli, forbici, colla liquida, spago e giornali.

  2. Prepara il palloncino

    Gonfia il palloncino. Annoda il palloncino e mettilo in una ciotola con il nodo rivolto verso il basso. Per evitare che il palloncino scivoli, è anche possibile fissarlo con del nastro adesivo.

  3. Colla e carta crespa

    Prepara la colla seguendo le istruzioni per l’uso.
    Mentre la colla riposa, strappa la carta di giornale in pezzi più piccoli e taglia la carta crespa in piccole striscioline.

  4. Attacca la carta di giornale

    Ora è il momento di mettersi al lavoro: attacca i ritagli di giornale al palloncino. Ripetere questo passo almeno tre volte. Molto importante: lascia abbastanza spazio intorno al nodo in modo da poter riempire la piñata senza problemi.

  5. Attacca la carta crespa

    Affinché la piñata non sia fatta solo di noiosa carta da giornale, incolla anche le striscioline di carta crespa.

  6. Ultimi tocchi

    Lascia asciugare la piñata per 24 ore. Buca il palloncino con un oggetto appuntito e poi toglilo dalla piñata. Ora puoi decorare come vuoi con frange di carta crespa. Non ci sono limiti alla tua creatività!

  7. Riempi e appendi la tua creazione

    Per finire, riempi la piñata con dolci, stelle filanti e coriandoli. Fai quattro fori con le forbici sul bordo dell’apertura della piñata, poi infilaci una corda per appenderla.

Idee per gli inviti a una festa a sorpresa

Gli inviti sono naturalmente un dettaglio importante dell’organizzazione, in modo che gli ospiti sappiano della tua piccola sorpresa. Spesso i gruppi WhatsApp vengono creati per tale scopo, ma un vero invito su carta è molto più bello. Se la festa a sorpresa ha un tema, puoi anche progettare gli inviti di conseguenza.

Nell’invito devono essere incluse tutte le informazioni importanti, ovvero data, ora e luogo della festa. Non dimenticare di specificare che si tratta di una festa a sorpresa!

Ora non ci resta che augurarti buon divertimento!

Sei in cerca di altre idee per fare un regalo fuori dal comune? Nella categoria “Idee regalo” trovi tanti spunti per ogni occasione!

Suggerimenti: