Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

cucina shabby chic con tavola apparecchiata

Se hai un animo romantico e ami l’atmosfera delle case in campagna,  a metà strada tra il vintage e il country allora lo stile shabby chic è quello che fa per te. Lo stile shabby chic ti permetterà di ritornare ai vecchi tempi, nei momenti in cui la cucina era il luogo più importante della casa e si respirava un clima accogliente e intimo. Con i nostri consigli capirai come arredare la tua cucina shabby chic, dove creare ogni giorno piatti nuovi per la tua famiglia e amici in un’atmosfera calda e raccolta. In questo articolo vogliamo fornirti tutti i consigli giusti per creare la tua cucina in perfetto stile shabby chic, con effetto invecchiato al punto giusto.

Cucina shabby chic: nostalgica e vissuta

Lo stile shabby chic è per definizione uno stile tra il vecchio e il romantico. L’effetto che questo stile vuole ricreare è quello delle ville di campagna britanniche dal gusto ricercato e raffinato, di epoca vittoriana. Lo stile shabby chic ha un aspetto “trasandato chic” che si è mescolato nei decenni con il gusto provenzale e l’artigianalità svedese. Rimane ad oggi un gusto per il recupero di vecchi mobili e oggetti che anziché passare di moda si riusano dandogli una rinfrescata con l’effetto decapato.

Ecco gli elementi caratterizzanti dello stile shabby chic:

  • Mobili vintage: restituisci un nuovo fascino e una nuova storia a vecchi mobili e accessori per la tua cucina. Riverniciali in bianco o colori neutri con un tocco volutamente imperfetto, invecchiato e leggermente trasandato
  • Elettrodomestici in stile rurale: attenzione a non scegliere elettrodomestici moderni che mal si sposerebbero allo stile antico che vuoi ricreare. Cerca elettrodomestici simili a quelli della cucina della nonna, magari con manopole e dettagli in ottone.
  • Bianco e tinte neutre: il bianco è il colore principale a cui ispirarti; abbinalo alle tinte pastello negli accessori e nei tessuti
  • Decorazioni in stile country: non trascurare gli accessori, le decorazioni, fiori ed erbe profumate per un effetto romantico e rilassato. La cura del dettaglio in questo stile è fondamentale.

Colori e materiali per una cucina stile shabby

La base di partenza per una cucina shabby chic è sicuramente il colore: bianco e avorio sono le nuances che dovrai rispettare per una cucina d’ispirazione shabby. I mobili della cucina sono generalmente in legno decapato dalla patina antica e colori chiari.

Accosta complementi d’arredo di altre tonalità, pur mantenendo colori chiari come il rosa antico, il color tortora, il grigio perla, sabbia, beige, avorio, lavanda e verde salvia.

Ricorda che la combinazione perfetta è il legno e il vetro che puoi ritrovare in credenze, vetrinette e accessori. La credenza è quell’elemento irrinunciabile che non può mancare nella tua cucina. Che sia alta o bassa, aperta o chiusa la credenza con vetrinetta sarà il posto perfetto per collocare piatti e bicchieri e riporre scatolame e conserve. Lascia che la tua cucina sia un’esposizione a vista di padelle e pentole in latta e oggetti vintage logorati dall’uso.

La scelta del materiale per una cucina shabby chic passa dal legno perché ispira l’effetto rustico e antico che si vuole revocare con questo stile. Abbinalo alla pietra, alle piastrelle e alle fibre naturali dei tessuti come il cotone, la canapa, la juta e il lino.

Consigli per l’illuminazione

Come illuminare la cucina affinché lo stile shabby chic sia accogliente e funzionale ai tuoi spazi?

La lampada a sospensione country chic è perfetta sopra il tavolo da pranzo; dominerà la stanza con incantevole fascino e sarà un elemento coerente e giusto per ricreare la tua atmosfera romantica. Prediligi sempre il classico bianco o le tonalità pastello da combinare al resto degli accessori. Linee morbide di ineguagliabile eleganza offriranno ricercatezza alla tua cucina. 

Illumina alcuni punti della cucina con lampadine in stile vintage dalla luce calda per creare un ambiente intimo e accogliente, e abat-jour con paralume decorato che richiamino tutto il fascino dei cottage inglesi.

Se sei in cerca di suggerimenti per l’illuminazione della cucina, questo articolo potrebbe darti qualche idea: Come illuminare la cucina

Decorazioni e accessori

La cucina shabby chic ti sorprende per il suo romanticismo e per la cura dei dettagli. Per questo motivo è importante che tu scelga le decorazioni giuste per impreziosire la tua cucina e renderla raffinata ed elegante, ma occhio agli eccessi. Cerca di non cadere nell’effetto “casa delle bambole”!

Ricrea lo stile country posizionando dei vasi per i tuoi fiori freschi o erbe profumate: scegli tra vasi bianchi o vasi in latta a forma di annaffiatoio.

Conserva i tuoi biscotti fatti in casa in barattoli in vetro o contenitori dai disegni floreali e disponili su mensole a vista: tutta la tua passione per la cucina animerà l’ambiente.

Tra i must have per completare la tua cucina shabby chic non dimenticarti di un tavolo rotondo e sedie in legno decapato di colore bianco. Decora le sedie con morbidi cuscini con lunghi fiocchi in raso.

Anche gli accessori per uno stile shabby impeccabile vogliono la loro parte: non trascurare colori e fantasie sui canovacci per asciugare piatti e bicchieri, presine, grembiuli o sui tovaglioli in tessuto da mettere a tavola. La scelta vincente sarà quella di tessuti semplici ma con dettagli eleganti come rifiniture in pizzo in stile vittoriano.

Consigliamo tende in lino grezzo alle finestre che lascino filtrare la luce naturale dall’esterno. Immancabili tra i vari accessori da cucina portaposate e scolapiatti in legno e lavagnetta magnetica con cornice a forma di cuore, funzionale e stilisticamente impeccabile.

Lascia che lo scorrere del tempo in questa piacevole stanza della casa sia scandito da un orologio vintage da parete.

Cerchi altre ispirazioni per la cucina? Nella categoria dedicata all’arredamento della cucina trovi tanti spunti per rinnovarla con gusto in base alle tue esigenze.

banner arredamento