Camera da letto rustica

Colori e materiali caldi in camera da letto: il sogno di un’oasi di relax diventa realtà con l’arredamento in stile rustico! Il letto e le cassettiere in legno, il pavimento ricoperto con tappeti in lana o in pelliccia, la luce fioca: il massimo dell’intimità, non credi? Se mi il comfort, i materiali naturali e le sfumature calde e chiare, sicuramente lo stile rustico fa per te. In questa guida ti suggeriremo quali materiali e colori utilizzare per la tua camera da letto rustica.

1. Combinare rustico e moderno

Una camera da letto con arredamento rustico-moderno ti sembra una contraddizione? È un cliché che può esser subito superato: i mobili in legno chiaro dalle linee pulite trovano posto nella camera da letto minimalista. Aggiungi un gran bel letto nel mezzo, affiancato da due scendiletto in lana grigia non troppo scura, un armadio in legno chiaro e delle cassettiere dove riporre vestiti e accessori. Se le dimensioni della stanza lo consentono, immagina anche una sedia a dondolo su cui è posta una coperta morbida… ecco creato un accogliente angolo di lettura

2. La natura incontra il lusso

Gli elementi naturali non escludono il lusso, ma anzi spesso lo enfatizzano. Immagina di inserire una lampada da tavolo dorata o un cuscino di velluto in un ambiente caratterizzato da mobili in legno massiccio e tappeti di lana. Darai vita a un gioco di contrasti unico, in grado di attirare l’attenzione! Puoi anche decidere di decorare la testiera del letto con elementi raffinati, e utilizzare eleganti plaid in cashmere e alpaca per interrompere la materialità del copriletto. Con colori sobri, questo look sarà sempre di gran classe.

3. Gioco di contrasti

Non aver paura di osare: abbina materiali contrastanti per dare vita a una camera da letto rustica unica e originale. Il legno caldo del letto matrimoniale si coniuga con il comodino in fresco marmo e i punti luce nel soffitto in cemento illuminano il morbido tappeto a pelo alto. Il solido appendiabiti in metallo è messo a fianco del guardaroba in legno chiaro e la poltrona in pelle si accompagna a cuscini con motivi geometrici. Sono questi contrasti che rendono la camera da letto in stile rustico un ambiente che cattura l’attenzione ed entusiasma.

4. Mobili ispirati dalla natura

I mobili e le decorazioni ispirate dagli oggetti che si trovano nella natura rammentano una passeggiata nella foresta. Un esempio possono essere i candelieri a forma di corna o di pigna, oppure dei portacandele in metallo incastonati su un ramo. Per i tappeti, puoi optare per dei materiali che ricordino la pelliccia di pecora o la pelle di mucca: nel mercato ci sono ormai molte varianti ecologiche adatte anche a chi è attento ai diritti degli animali.

Il mondo faunistico può continuare sulle pareti: uno sciame di farfalle dorate può essere una splendente decorazione murale. Ma anche piccoli funghi dello stesso colore possono avere un grande impatto visivo. Di fronte puoi collocare uno sgabello in legno che ricorda un tronco, l’ideale come poggiapiedi davanti alla poltrona da lettura.

5. Luci rustiche

La luce influenza l’umore, per questo illuminare la camera da letto nel modo corretto è molto importante. In questa stanza l’illuminazione dovrebbe avere la tendenza a essere scura e diffusa, per favorire il riposo e il rilassamento. Per enfatizzare l’aspetto naturale dello stile rustico, è inoltre preferibile far in modo che molta luce naturale entri in camera. Per quanto riguarda l’illuminazione artificiale, un’ottima idea può essere di mettere accanto all’armadio delle lampade da terra in bambù e legno. Sul comodino potresti invece mettere un abat-jour che incorpori nella sua struttura un vecchio ramo di legno e che abbia una base di pietra naturale. Per le pareti opta per delle applique in rattan e vimini, di modo che possano mettere in risalto i tuoi quadri.

Suggerimenti:

Cerchi altre ispirazioni creative per la tua camera? Leggi i nostri consigli nella sezione dedicata “Camera da letto“!